MILANO: Cantina Urbana Wine Tour in città

STORIA 

Michele Rimpici, con alle spalle 15 anni di esperienza nel mondo del vino, aveva un lavoro bellissimo: per ben 6 anni è stato nel Gruppo Calzedonia, occupandosi del lancio del progetto Signorvino, ma, non soddisfatto, dopo aver visitato ogni angolo del Bel Paese per scegliere le migliori bottiglie, ha scelto di mettersi in proprio per realizzare un suo sogno di sempre: fare vino in prima persona.

Nasce da questo suo desiderio Cantina Urbana, una cantina unica nel suo genere perché situata nel cuore della città di Milano e non legata in particolare a nessun territorio di vocazione vitivinicola.

L’idea? Produrre vino in città, aprire le porte della Cantina a tutti e condividere l’esperienza della vinificazione. Come? Michele ha messo insieme un gruppo di amici “vignerons” illuminati, insomma degli artigiani del vino, e ha creato il Wine Collective. Un gruppo di piccoli produttori artigianali uniti dallo stesso spirito che condivide le stesse idee: vini buoni, rispettosi della natura, senza utilizzo di chimica spinta in campagna e in cantina. Ha trovato lo spazio giusto in Via Ascanio Sforza 87, sul Naviglio Pavese a Milano.

Qui sorge la vera è propria cantina di produzione con i vasi vinari (serbatoi in acciaio per la vinificazione e lo stoccaggio), la pigiatrice per le uve, il torchio, l’imbottigliatrice, la tappatrice e l’etichettatrice. Infine, anfore di terracotta e barriques per gli affinamenti.

VISITE IN CANTINA

Cantina Urbana è in una metropoli proprio per avvicinare al vino il pubblico di cittadini e turisti che hanno prediletto una destinazione cittadina. Qui è possibile seguire i processi di produzione del vino passo dopo passo, dall’arrivo dell’uva in cantina all’etichettatura della bottiglia. Un luogo dove imparare, ma anche divertirsi a sperimentare, mettersi in gioco, scoprire nuovi gusti con l’aiuto  degli operatori e compiere percorsi di degustazione. La sera diventa luogo di eventi per bere in compagnia un calice di vino o festeggiare una ricorrenza privata.

Ecco le due proposte di enoturismo:

Cantina Urbana Experience: Visita alla zona di produzione, 3 vini in assaggio + tagliere in abbinamento. €25/persona. Durata 1h.
Fatti il tuo Blend: I Cantinieri di Cantina Urbana accompagneranno i visitatori in un percorso divertente in cui realizzare un vino personalizzato. Blending session con 4 vini + tagliere in abbinamento. €45/persona. Durata 1h30min

LA CHICCA

Cantina Urbana ha realizzato e produce il primo vino “Made in Milano”: Naviglio. Naviglio Rosso dedicato alla tratta delle uve del Pavese a Milano e a uno dei luoghi più frequentati prodotto in 2.500 bottiglie, è ottenuto dal vitigno autoctono “croatina”, presente soprattutto nell’Oltrepò Pavese, con l’aggiunta di un pizzico di Barbera.
Naviglio Bianco che nasce dal Riesling renano, un vitigno che regala vini fruttati e di carattere dal sapore di mela, pesca e albicocca, si apre al naso con nuance di sentori floreali.

Cantina Urbana ha creato il Wine Collective Club, Club che permette ai suoi membri di visitare le vigne della Toscana, del Veneto e della Valpolicella, della Lombardia e dell’Oltrepò Pavese, del Piemonte e delle Langhe e di accedere a produzioni limitate ed eventi esclusivi.

Very Wine Confidential!

 


INFO:

www.cantinaurbana.it

Facebook

Instagram

Nerina Di Nunzio
I miei piatti preferiti? Pizza, gelato e tutto quello che è giapponese. Sono autrice e presentatrice TV, in realtà sono anche un avvocato pentito, esperta di marketing digitale e comunicazione. Per 7 anni sono stata direttore Marketing e Comunicazione del GAMBERO ROSSO e del Master in Giornalismo Enogastronomico, ho fondato l'agenzia di comunicazione e casa editrice Food Confidential, ho diretto per due anni la Scuola di Cucina della rivista "La Cucina Italiana" del Gruppo Condé Nast e per tre anni la sede di Roma dello IED - ISTITUTO EUROPEO DI DESIGN. Insegno all'Università Roma TRE nel "Corso di Laurea in Scienze Gastronomiche" e sono coordinatrice del MASTER in FOOD DESIGN PROJECT EXPERIENCE. In realtà vado anche pazza per il cioccolato e sono assaggiatrice esperta di birra e vino! Super appassionata di viaggi, arte e design, QUALITY AMBASSADOR di "cosaporto.it". La prossima sfida? Tra poco!

Articoli Correlati