Sicily Food Festival a Cefalù – chi c’era

Come è andato il Sicily Food Festival?

Hanno partecipato al Festival oltre 60 aziende con le loro prelibatezze oltre a cooking show e spettacoli che hanno animato il lungomare di Cefalù.

Un evento da record il Sicily Food Festival, grazie alla partecipazione del pubblico che ha lasciato Davide Merlino, il presidente dell’associazione organizzatrice “Kefood”, a bocca aperta. “Ho, da subito, creduto molto in questa manifestazione – ha affermato Davide Merlino – ma il fatto che 50 mila persone abbiano passeggiato, curiose e soddisfatte, sul lungomare di Cefalù, ha superato di gran lunga le mie aspettative. Si è trattato di un viaggio attraverso gli odori, i colori e i sapori della cultura gastronomica di tutta la Sicilia, ma non solo: abbiamo avuto il grande onore di ospitare un’azienda messicana e una abbruzzese”.

Sul palco del Sicily Food Festival, l‘Associazione cuochi e pasticceri di Palermo si è esibita con la conduzione del “gastrosofo” Alex Revelli Sorini.

Tra gli chef presenti: Fabio Potenzano, Nunzio Tomasello, Antonella Di Garbo, Davide Ventimiglia, Pietro Li Muli e il Pastry Chef Giovanni Cappello, Gioacchino Sensale, Davide Giambruno, Marcello Valentino, Anna Maria Palma, Antonio Bonomo, il pastry chef Mauro Lo Faso.

In questa edizione del Sicily Food Festival, patrocinata dalla Regione Sicilia, tra le novità di contenuto ci sono stati i seminari tematici organizzati dalla responsabile delle partnership Francesca Cerami, insieme con STAL, il dipartimento di Scienze e tecnologie agroalimentari dell’Università di Palermo, IDIMED, istituto per la promozione e la valorizzazione della dieta Mediterranea, dal Gal delle Madonie e il Parco dei Nebrodi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dal workshop del Sicily Food Festival sul “Turismo agroalimentare e lo sviluppo sostenibile”, che ha spiegato come il turismo può creare sviluppo attraverso la multifunzionalità, si è spaziato ai laboratori di conoscenza sulle birre artigianali, il cacao, i formaggi e olio extra vergine d’oliva. Da menzionare la riflessione sulla celiachia nel workshop “Grano. Amico o nemico”, che, grazie alla partnership con l’Università di Harvard, ha goduto della partecipazione, tramite collegamento streaming, dell’esperto Alessio Fasano.

La nostra inviata speciale: Nerina Di Nunzio

Courtesy of Sicily Food Festival | facebook.com/sicilyfoodfestival

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ecco l’elenco di tutte le aziende che hanno partecipato al Sicily Food Festival

A noi sono piaciute particolarmente:

e in realtà molto altro… se non sostanzialmente tutto! Evviva la Sicilia, evviva Cefalù.

Complimenti vivissimi anche al grande lavoro fatto dall’Assessore al Turismo Simone Lazzara qui sotto in foto ( primo a sinistra ) .

 

Articoli Correlati