A Roman Lunch out of a Box per TEDxROMA

[dropcap size=small]D[/dropcap]a un’idea di Food Confidential nasce “A Roman Lunch out of a Box” per TEDxROMA: una scatola di design riciclabile che contiene un menu romano antico e moderno allo stesso tempo, una scatola golosa con un pranzo da asporto unico nel suo genere, che debutta a TedxRoma, l’evento indipendente di TED che si svolgerà al Teatro Olimpico di Roma il 22 febbraio 2014.

[divider]l’idea[/divider]

A Roman Lunch Out of a Box sarà servito durante la pausa pranzo della giornata di congresso al pubblico presente in sala, sono previste 1200 persone e contiene un riassunto della Capitale Gourmet contemporanea.

Food Confidential, Media Partner di TEDxRoma, infatti ha voluto riunire un gruppo di protagonisti romani per offrire al pubblico in cerca di “idee che meritano di essere diffuse “ (“Ideas Worth Spreading” il motto di TED) un lunch, veloce, gustoso, ma che soprattutto racconti una storia. All’interno della scatola, disegnata da Francesco Subioli/Marco Pietrosante per Food Armada, 4 proposte food collegate tra loro da un percorso romano d’eccellenza, perché durante TEDxRoma sul palcoscenico si avvicenderanno i personaggi che rendono viva e dinamica questa città, una Roma creativa, innovativa e ricca di spunti, così nel momento del pranzo, Food Confidential ha voluto presentare una capitale in fermento e ricca di sapori antichi.

Dalla più antica ricetta della cucina romanesca nasce il supplì, street food per eccellenza in tutta la metropoli, poi il panino ancestrale che parla delle campagne romane, fino al dolce al miele di tradizione giudaica e alla mela annurca del basso Lazio, il tutto in una scatola disegnata per l’occasione, una scatola di carta, da tenere con una sola mano, dentro la quale mangiare e leggere le ricette. La scatola sarà lunga e stretta, con una maniglia e il porta bevande.

[divider]il menu: A Roman Lunch out of a Box[/divider]

Antipasto: Supplì Vegetariano con Melanzane, Pomodoro,Parmigiano e Basilico di Stefano Callegari – Pizzeria Tonda;

Main course: Panino ancestrale ovvero Rosetta di grano biologico majorca con Misticanza di Albano e Pecorino Romano di Matteo Piras – Boulangerie MP;

Dessert: Pizzarelle Ebraiche con miele bio di Giovanni Terracina – LeBonton Catering;

Frutta: una Mela Annurca del basso Lazio di Massimo Leonardo Agricoltore – Banco Frutta e Verdura – Mercato di Campo dei fiori;

Completano il pranzo:

un Frullato di pura frutta alla fragola e banana o pompelmo rosa gentilmente offerto da TVB Italia (Trento)

una bottiglietta di acqua minerale liscia e/o leggermente frizzante di Smeraldina, l’acqua minerale naturale di Tempio Pausania in Sardegna.

[divider]i protagonisti: A Roman Lunch out of a Box[/divider]

Stefano Callegari, nato a Roma il 25 dicembre 1968. E’ l’ideatore di Sforno, 00100 e Tonda, tre luoghi cult per la pizza in città. Indirizzi segnalati dalle migliori guide gastronomiche grazie al suo estro che contraddistingue le sue idee sulla pizza e non solo che sono veri e propri brevetti d’artista, in testa il Trapizzino. Assageremo il suo supplì al telefono.

Matteo Piras nato a Roma è panificatore, fornaio, chef e imprenditore. Da un anno ha aperto MP Boulangerie il posto del pane, della pizza e dei dolci che mancava in città. Tutto rigorosamente bio e naturale.

Giovanni Terracina nato a Roma il 7 novembre 1965 fonda Lebonton Catering nel 1992 insieme a Dario e Daniele. Il primo catering esclusivamente kosher in Italia. La sua cucina si distingue per la capacità di coniugare il rispetto delle usanze ebraiche con l’eccellenza gastronomica: il risultato è un’irresistibile miscela di sapori antichi e contaminazioni contemporanee.

Francesco Subioli nato a Roma il 15 aprile 1961 Art director e Project manager nel campo della progettazione: Industrial design, Graphic design, Exhibition design; Attività di docenza e formazione professionale; Coordinatore e Docente nel primo Master in Food Design in Europa allo Ied di Roma; Attualmente è art director dello Studio Kromosoma e consulente di alcune aziende e consigliere del Dipartimento Progettisti ADI.

Marco Pietrosante è progettista del mondo del food design. Ricercatore in ambito del progetto del cibo, del packaging e dei luoghi del ristoro, si interroga da sempre sulla relazione tra design e società, approdando, da ultimo, al Social Design attraverso l’istituzione del Social design Prize.

Nerina Di Nunzio nata anche lei a Roma, è esperta di comunicazione e marketing digitale, si è specializzata sui temi dell’enogastronomia. È stata Marketing Manager di Gambero Rosso nota casa editrice food per 7 anni. Fondatrice della società di consulenza Food Confidential, insegna e progetta corsi di alta formazione post universitaria. Ha pubblicato un libro per Coldiretti in merito al tema della vendita diretta dei prodotti biologici in Italia. E’Coordinatrice e Docente nel primo Master in Food Design in Europa allo IED di Roma: Ha ideato questo progetto pranzo per TEDxRoma.

TED è un’organizzazione non-profit nata per condividere idee di valore ovvero «idee che meritano di essere diffuse» – «Ideas Worth Spreading». A partire dal 1984, anno del primo incontro TED, si realizzano due conferenze annuali – in California e in Scozia – ma anche una serie di appuntamenti indipendenti e locali chiamati TEDx.

TEDxROMA  tedxroma.com

La Redazione di Food Confidential Magazine | @FoodConfidentia

[divider]A Roman Lunch out of a Box[/divider]

 

Articoli Correlati