A TABLE! BUSTRONOME: un voyage gourmand per le strade di Parigi

A TABLE! BUSTRONOME, cucina nomade per le strade di Parigi

DOVE

In place Vendôme e lungo la Senna, davanti a Notre Dame e vicino al Louvre, insomma in tutti gli angoli più belli della Parigi.  L’indirizzo è sulla piazza dell’Étoile che incornicia l’Arco di Trionfo. Ma non cercate un numero civico perché non esiste: il Bustronome non è un ristorante ma un’esperienza da vivere a bordo di un bus elegante e attrezzato girando per le vie di Parigi.

E allora mentre si brinda con una coppa di champagne, il viaggio comincia scendendo lungo gli Champs Élysées e da qui via via lungo le tappe più iconiche della città, dall’Opéra alla Pyramide del Louvre, dall’Hotel de Ville alla Conciergerie, agli Champs de Mars, alla Tour Eiffel. Via via che il pasto prosegue, la città scorre davanti agli occhi in un tripudio di luci o di attività. Basta solo scegliere la versione di Parigi che preferite: quella serale, suggestiva e affascinante, o quella diurna, vivace e piena di vita. Il Bustronome parte all’ora di pranzo e all’ora di cena, con due circuiti e due menu diversi. Quattro portate a pranzo, sei a cena, quando il percorso è anche un po’ più lungo e arriva oltre Notre Dame.

AI FORNELLI E IN SALA

Sembra di entrare in un bus normale, ma basta salire i tre scalini di accesso per ritrovarsi in un luogo totalmente inatteso. Il benvenuto arriva dallo staff che si occupa dei soprabiti (c’è una sezione dedicata al guardaroba) e che accompagna gli ospiti al piano superiore, dove si trovano i tavolini da due o da quattro, ciascuno accanto ai finestrini e in posizione panoramica. Una particolare sagoma fissata al tavolo permette di “agganciare” calici e bicchieri per fare in modo che restino in equilibrio durante il tragitto.

C’è anche lo spazio per l’originale audioguida che assomiglia a una penna: basta puntarla su una delle tappe del percorso disegnato sul retro del menu per ascoltare la storia e le curiosità sui monumenti che si vedono dal finestrino. Sorridente e discreto, lo staff si muove su e giù con un equilibrio invidiabile mentre l’autista rallenta sapientemente davanti ai monumenti principali, lasciando il tempo persino di scendere e scattare qualche foto.

PERCHÈ

Per regalarsi un’esperienza davvero unica. Godere dello spettacolo della città (specialmente di sera, quando brilla di tutte le luci che la illuminano) aggiunge un tocco magico ai piatti preparati dallo chef Sébastien Nicolleau. Perché c’è da ricredersi, visto che non si tratta di un’iniziativa pensata soltanto per i turisti. Perché è un modo particolare per festeggiare un giorno speciale oppure per guardare la città da una prospettiva diversa dal consueto. E per di più coccolati. Perché si può viaggiare virtualmente all’interno di una bottiglia: i quattro Bustronome che girano ogni anno per Parigi si chiamano Jeroboam, Melchior, Magnum e Balthazar.

E poi, per chi decide di festeggiare il nuovo anno a Parigi, perché è un Capodanno davvero fuori dell’ordinario (per il 31 dicembre il viaggio gourmand comincia alle 21.30 e dura eccezionalmente tre ore. Spettacolo garantito!

Foie gras

DA NON PERDERE

Il menu varia ogni due mesi, proprio per consentire a chi ha già fatto l’esperienza di tornare a bordo e di assaggiare piatti diversi. I piatti sono quelli più classici della tradizione francese, serviti in chiave raffinata e preparati con ingredienti di stagione. Durante il mese di dicembre si parte con le variazioni sul tema dell’escargot per proseguire con ravioli all’astice, faraona ripiena di foie gras, funghi shitaké e per concludere con un mont d’or al cucchiaio con brioche maison e una Pavlova al cioccolato.

 PIATTO CULTO

Per una volta il vero culto non è nel piatto ma fuori. Cenare o pranzare muovendosi per le strade di Parigi su un bus dal tetto trasparente è una vera emozione che aggiunge un tocco unico al cibo e alle bevande.

Entremet au citron, coeur noisette

COSTO

A pranzo menu di quattro portate a 65 €; a cena sei portate 100 € senza bevande.

Cenone speciale di Capodanno 250 € vini e champagne inclusi.

 #veryfoodconfidential: un autentico voyage gourmand fra le bellezze di Parigi.

 

BUSTRONOME

Indirizzo: 2 avenue Kléber, Paris 16ème

Telefono: +33 0954444555

orari: tutti i giorni con due partenze a pranzo (12.15 e 12.45, con possibilità di abbinare una visita all’Arc de Triomphe) e due a cena (ore 19.45 e 20.45)

Bustronome.com

Carla Diamantihttp://www.thetraveldesigner.it/
Viaggiatrice e giornalista, trasforma i luoghi in guide, reportage e itinerari fuori dal comune. Da oltre trent’anni collabora con riviste nazionali, editori, tour operator, centri di formazione e università, radio e televisione. Esprit nomade, ha spostato valigie e residenza da Roma agli Stati Uniti, in Medio Oriente, Haiti e in giro per l’Europa. Da 15 anni vive a Parigi, che esplora in lungo e in largo e di cui scrive. Ha creato il concept di viaggio The TRAVEL Designer.

Articoli Correlati