Una ricetta per celebrare la DIETA MEDITERRANEA

Una ricetta italiana per celebrare in tutto il mondo i 10 della Dieta Mediterranea Patrimonio Immateriale del’Umanità. 

Barilla, il Future Food Institute, la nutrizionista Mariangela Rondanelli e lo chef del Gruppo Barilla Marcello Zaccaria insieme in una masterclass dedicata alla Dieta Mediterranea e al suo approccio sostenibile, per uno stile di vita che guarda al futuro (per vedere la masterclass clicca qui).

Il lockdown globale ci ha messi improvvisamente di fronte a un nuovo mondo. Ha cambiato le nostre abitudini, in particolare quelle alimentari, e ci ha resi ancora più consapevoli rispetto agli ingredienti di cui ci nutriamo: questi, infatti, definiscono l’equilibrio essenziale tra agricoltura, ambiente, salute e cibo.

Il brand Barilla, tra i leader nel mercato globale della pasta, ha così deciso di dedicare alla Dieta Mediterranea la ricetta “Mezze Maniche su crema di ceci al rosmarino, con coda di rospo”, insieme allo chef dell’Accademia Barilla Marcello Zaccaria, confrontandosi al contempo con il Future Food Institute e con la nutrizionista Mariangela Rondanelli sull’importanza di questa dieta nelle nostre vite.

LA RICETTA – Mezze maniche cu crema di ceci al rosmarino, con coda di rospo

Ingredienti per 4 persone

  • 350 gr. Mezze Maniche
  • 200 gr. ceci secchi
  • 50 gr. olio extra vergine d’oliva
  • 300 gr. coda di rospo
  • 3 spicchi Aglio
  • 1 acciuga sotto salate
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • 1 carota
  • 1/2 cipolla
  • sale e pepe
  • 1 mazzetto di salvia e rosmarino
  • 100 gr. pane raffermo

Procedimento:

Dopo aver ammollato i ceci in acqua fredda per circa 24 ore, cuocere in pentola senza sale con carota, sedano e cipolla e naturalmente acqua fredda. A cottura ultimata prendere i ceci con parte dell’acqua di cottura, passare al passatutto o frullatore ed insaporire con una parte di olio profumato alla salvia rosmarino e aglio.

In una padella, mettere uno spicchio d’aglio in camicia ed un gambo di prezzemolo con un filo d’olio Evo, aggiungere la coda di rospo tagliata a piccoli dadini e saltare velocemente. Salare e pepare.

Prendere il pane raffermo tagliarlo a piccoli cubetti ed insaporirlo in padella con aglio, acciuga sotto sale, prezzemolo tritato e peperoncino.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolare 2 minuti prima e terminare la cottura in padella con la coda di rospo.

Impiattamento: 

Sistemare alla base del piatto la crema di ceci, subito dopo la Mezza Manica con saltata con la coda rospo e concludere con il pane raffermo a cubetti.

Un dialogo che Barilla ha aperto da tempo, in Italia, con i consumatori, le istituzioni e tutti gli i protagonisti della filiera agroalimentare e che quest’anno ha portato al lancio della nuova Pasta 100% grani italiani: una attenta ai valori nutrizionale, rispettosa dell’ambiente, che guarda al territorio e frutto di un percorso di responsabilità sociale lungo 30 anni, per la valorizzazione della filiera nazionale.

“Abbiamo deciso di preparare questa ricetta che celebra i 10 anni della Dieta Mediterranea perché ci dà l’opportunità di applicare in modo effettivo e, oltretutto, in modo tangibile, i suoi principi essenziali – spiega Marcello Zaccaria, chef del Gruppo Barilla – Infatti, in questa preparazione ritroviamo la pasta, alla base della piramide alimentare; i ceci, quindi i legumi, che dovrebbero essere consumati almeno due o tre volte lasettimana; il rosmarino, che sottolinea l’importanza delle erbe secche aromatiche; e il pesce, che rappresenta per noi un’importante fonte di benessere”.

Oggi la Dieta Mediterranea rappresenta un modello culturale sostenibile, rispettoso dell’ambiente. Come dimostrano gli studi, la sua adozione globale, grazie alla ricchezza di frutta secca e legumi, frutta e verdura,olio d’oliva, cereali non raffinati, pesce, carne bianca in piccole dosi, derivati del latte e uova, potrebbe aiutare a ridurre fino al 15% del riscaldamento globale entro il 2050. Di conseguenza il 2020 può essere l’anno della Dieta Mediterranea intesa come stile di vita alimentare in grado di garantire benessere e condivisione in un modo più consapevole.

 

Very Pasta Confidential. Very Food Confidential.

 

Articoli Correlati