Makì – Fano, Marche | Gelato News Food Confidential

Il segreto di Makì – Gelateria artigianale? Conoscere personalmente tutti i produttori locali e non solo delle loro materie prime.

Gestione familiare ma anche molto personale per Makì – Gelateria artigianale di Antonio e Paola Luzi. Dalla selezione delle materie prime – che significa per loro conoscere direttamente i produttori dei loro ingredienti – alla produzione interamente artigianale fino al rapporto con il pubblico: il loro impegno è totale per rendere unico il gelato di Makì. A Milano entrambi lavoravano in un altro settore ma coltivando insieme una grande passione per il mondo del cibo e del vino seguendo corsi di cucina, di pasticceria e degustazioni guidate. Quando si trasferiscono in una città di mare delle Marche come Fano nei pressi di Pesaro, non hanno dubbi e decidono di aprire nel 2006 la loro gelateria artigianale, anche in onore di una tradizione di famiglia che merita di essere preservata ovvero quella di La Bottega del Gelato di Milano di Marco Cardelli, loro cognato. La piccola dimensione artigianale è una scelta profondamente sentita che raccoglie sempre più consensi fra esperti e appassionati del valore del suo lavoro, anche se ci sono anche alcune interessanti idee per il futuro che per il momento restano nel cassetto ma solo per scaramanzia.

Da non perdere

Sorbetti di frutta e di verdura sono fra le scelte irrinunciabili per l’estate come quello Pomodoro e basilico insieme al particolarissimo gusto Tzatziki. Tra i gusti dei sorbetti da provare assolutamente c’è anche il sorbetto Succo e fiori di Sambuco e quello Pera angelica mentre tra i gelati tutte le Creme di uova di gallina livornese che preparano in differenti declinazioni con il croccante di mandorle o con la vaniglia Bourbon e poi i gusti Liquirizia, Mascarpone con fichi secchi e quelli con una base di ricotta fresca locale delle colline marchigiane proposti con frutta secca o candita. Fra i preferiti ci sono in generale tutte le creme e i cioccolati dal classico ai fondenti con cannella e zucchero di canna, con arancia o con zenzero. Nella stagione più fredda invece potrete provare i sorbetti di frutta di stagione come l’amatissimo Melograno oppure il Mandarino, il Kaki e poi i gelati Marron glacé, Amaretto e Panettone.

Materie prime

Conoscere personalmente i produttori delle loro materie prime mantenendo nel tempo buoni rapporti con essi. E’ un elemento imprescindibile per Makì: “Quando cerchiamo un ingrediente non ci interessa solo l’aspetto organolettico e commerciale ma soprattutto quello umano. Ci piace conoscere personalmente i nostri fornitori e stabilire un rapporto basato sull’amicizia e il rispetto reciproco”. Tante le materie prime del territorio marchigiano come il latte fresco intero, la panna fresca, la frutta di stagione – in alcuni casi proveniente da alberi da frutto di loro proprietà – lo zafferano di Montefeltro, i formaggi e le ricotte di piccole aziende agricole o contadini locali. Presenti anche prodotti di origine biologica scelti però solo in base alla loro bontà: ” Nel caso delle uova biologiche di gallina livornese, ad esempio, abbiamo riscontrato una qualità obiettivamente superiore, ma le utilizzeremmo anche se non fossero certificate biologiche proprio perché conosciamo il produttore e sappiamo come lavora”. Il gelato di Makì è inoltre senza glutine – a meno che non sia presente all’interno dell’ingrediente caratterizzante come nel gelato all’orzo – e da tempo potete trovare anche una vasta scelta di sorbetti di frutta fresca – quindi gelati a base di acqua – che naturalmente non contengono lattosio. Sempre per gli intolleranti al lattosio ci sono tutte le declinazione del Cioccolato fondente insieme ad alcuni sorbetti a base di frutta oleosa (di solito mandorla o pistacchio) e la Gianduja.

Quando andare

Se nei mesi caldi preferite probabilmente gelati, sorbetti, granite o frutta ripiena di sorbetto e di confetture extra di frutta locale per quanto riguarda invece autunno e inverno avrete a disposizione un numero minore di gusti di gelato ma anche tante golose tentazioni: dalle cioccolate calde ai cioccolatini fino alle lastre e alle tavolette di cioccolato con frutta secca e candita.

Makì – Gelateria artigianale

Indirizzo: Piazza degli Avveduti, 1 61032 Fano (PU – Pesaro Urbino)
Telefono: +39 0721 179 6064
Email: Makigelateria@gmail.com

Orari: 12.00 – 23.00 | Giorno di chiusura: martedì (sempre aperti nei mesi di luglio e agosto) | Periodo di chiusura annuale: gennaio e febbraio di solito

Facebook: www.facebook.com/gelateriamaki

La redazione di Food Confidential Magazine @FoodConfidentia

Articoli Correlati