MASTRI BIRRAI UMBRI: la birra ci ‘riunisce’ per il Primo Maggio

Mastri Birrai Umbri unisce gli amici lontani a causa dell’emergenza sanitaria coronavirus in corso: la SocialBeer Week raddoppia e prosegue fino al 1° maggio.

Visto l’enorme numero di adesioni la SocialBeer Week, che si è svolta dal 20 al 26 aprile, si allungherà fino al 1° maggio. Lo annuncia Mastri Birrai Umbri, il birrificio agricolo di Gualdo Cattaneo (Pg) che promuove l’iniziativa attraverso i propri canali Social e l’e-commerce aziendale.

Dopo l’adesione e il sostegno di molte figure celebri del mondo della musica, dello spettacolo e del Food&Beverage, tra le quali ricordiamo Fede&Tinto, i due protagonisti di Decanter, la trasmissione enogastronomica di Rai Radio2, e il cantautore Leo Pari, altri testimonial si uniranno alla SocialBeer Week nei prossimi giorni. Ma i veri protagonisti saranno soprattutto i tanti amici che – pure in questo momento così difficile – hanno il desiderio di socializzare e di incontrarsi in rete brindando con un calice di buona birra artigianale da filiera agricola italiana.

La SocialBeer Week è infatti l’occasione per unire gli amici lontani, ma anche i parenti più cari che in questi giorni non possono frequentarsi di persona a causa della quarantena. E così anche le feste del 25 aprile 1° maggio sono l’occasione per superare le distanze, manifestando il proprio affetto proprio con il dono di un box di 12 bottiglie di birra Mastri Birrai Umbri.

Come si fa a partecipare? Basta acquistare il proprio box da 12 bottiglie sullo shop online del sito www.mastribirraiumbri.it. In tal modo si acquisisce il diritto di inviare anche a un’altra persona cara, in modo completamente gratuito, lo stesso identico box. Sarà così l’occasione per condividere 12 esemplari di birra artigianale italiana, frutto di un lavoro paziente e creativo di trasformazione della materia prima di qualità proveniente dai prodotti agricoli di origine locale e nazionale garantita.

“Il 25 aprile è da sempre un anniversario fondamentale per la nostra Italia, la giornata di festa per la liberazione dall’oppressione: dopo settimane di lockdown oggi l’Italia comincia, forse, a intravedere la possibilità di liberarsi anche dall’oppressione dell’epidemia da coronavirus”. A parlare è Marco Farchioni, manager di Mastri Birra Umbri che ricorda: “La birra artigianale diventa più che mai una testimone di unione e di fratellanza: vogliamo unire con un brindisi a distanza gli amici e gli affetti più cari, che in questi giorni di festa tradizionalmente dedicati ai picnic e alle tavolate spensierate non possiamo incontrare. Attraverso i Social potremo bere insieme una buona birra artigianale e sentirci tutti più vicini, uniti e liberi, proprio nel giorno della Liberazione”.

“Grazie a questa iniziativa – conclude Marco Farchioni – vogliamo prepararci alla progressiva ripresa delle attività dopo tanti giorni di confinamento. Per questo, e per celebrare al meglio il grande successo della SocialBeer Week, il prossimo 1° maggio vogliamo lanciare una grande diretta “Zoom’, nel corso della quale trasmetteremo musica dal vivo, coinvolgeremo i nostri testimonial e tanti altri personaggi. Ma, soprattutto, riuniremo i nostri amici, coloro che hanno dato fiducia alle nostre creazioni birrarie ed ai loro affetti più cari in un grande abbraccio virtuale, durante il quale brinderemo alla salute per un futuro migliore. Daremo, comunque, nei prossimi giorni, tutte le indicazioni in merito all’evento”.

Noi ci saremo! Very Beer Confidential. Very Food Confidential.

Mastri Birrai Umbri è territorialità, autenticità e passione.Tre grandi valori che si fondono per creare un prodotto che va oltre i confini del gusto. Una birra unica e ricercata, che unisce secoli di cultura del gusto a un territorio ricco di sapori e tradizioni. Un’opera da assaporare e condividere. La birra dei Mastri Birrai Umbri è un progetto che nasce dalla terra. Oltre mille ettari sono coltivati con cura e attenzione per far crescere le migliori materie prime. Oltre a farro, orzo e grano, i nostri campi ci forniscono gli ingredienti che danno alle nostre birre un sapore unico, come luppoli aromatici, cicerchie e lenticchie. Un gusto che nasce direttamente dalle terre umbre e dalla sapienza di 200 anni di storia Farchioni.

Articoli Correlati