Trapizzino: intervista a Stefano Callegari

[dropcap size=small]T[/dropcap]rapizzino è tornato a Testaccio. A partire da martedì 22 aprile 2014, dopo una chiusura per ristrutturazione che ha riguardato gli ambienti rivisti in chiave contemporanea ma anche le modalità di fruizione – oggi infatti a Testaccio come a Ponte Milvio è ancora più facile portarsi a casa o in ufficio questi irresistibili triangoli di pizza dal cuore “romanesco” nati precisamente il 2 aprile 2008 per mano e intuizione di Stefano Callegari. Proprio a lui abbiamo rivolto le nostre domande per capire meglio presente e futuro del Trapizzino, ormai riconosciuto e mangiato come una delle più buone icone del cibo di strada italiano attuale.

Il Trapizzino in 3 aggettivi. 
Goloso, innovativo e tradizionale.

Come nasce Trapizzino? Come angolo di croccante pizza bianca lievitata naturalmente e ripiena di ricette della migliore tradizione romana ma anche come indirizzo della nuova scena dello street food?

Il Trapizzino è il risultato concreto dell’idea di inserire i piatti della cucina romana nella pizza bianca. Il successo ottenuto e la grande richiesta hanno fatto nascere di conseguenza l’idea di un Trapizzino come locale. Sicuramente il progetto ha preso forma dopo l’incredibile esperienza di Madison Square Eats a New York – punto di riferimento internazionale come street food market -dove il Trapizzino nell’ottobre del 2012 riesce a conquistare pubblico ed esperti della Grande Mela. Quando l’ho realizzato è stato subito amore, mi sembrava una grande idea che finalmente mi permetteva di sposare la pizza, da sempre la mia passione, con la cucina romana che porto nel sangue.

Marketing e attività collaterali: quanto sono importanti in una realtà come la vostra?
Penso che sia molto importante raccontarsi e trasmettere i valori del proprio lavoro. Se questo si chiama marketing allora sì, credo che non possiamo farne a meno.

La vostra presenza sui social media è cresciuta nell’ultimo periodo: conseguenza del marketing oppure una scelta legata a qualche altro obiettivo?
Trapizzino cerca di stabilire un contatto reale con i suoi appassionati per condividere l’amore per la cucina e per le tradizioni: questo oggi è possibile grazie ad una presenza viva sui social network.

Come riesce Stefano Callegari a controllare la qualità del prodotto fra il recente indirizzo di Ponte Milvio che si affianca a quello storico di Testaccio e alla pizzeria Tonda nel quartiere di Monte Sacro ?
Con il motorino! : )
Scherzi a parte, nelle mie attività mi avvalgo di collaboratori cresciuti al mio fianco che ormai conoscono il prodotto alla perfezione e credono nei valori che gli ho trasmesso. Oggi poi posso contare anche sul mio socio Paul.

Come è nato l’incontro con il suo nuovo socio Paul Pansera?
Eravamo ragazzi, frequentavamo gli stessi locali e condividevamo le stesse passioni passando le serate a parlare di vino, pizza e cucina. Le stesse cose che facciamo ancora oggi!

Quando una creazione artigianale come il Trapizzino diventa una piccola industria?
Quando il “Signor McDonald” comprerà Trapizzino! (…ahahahahaha…) Seriamente, finché Trapizzino sarà di Stefano Callegari rimarrà un prodotto artigianale.

Cosa ne pensi dell’offerta relativa alla pizza a taglio e ai supplì di Roma e di Italia?
L’offerta è la migliore al mondo anche se c’è molto da lavorare.

Quali sono i progetti per il futuro di Trapizzino e di Tonda
Trapizzino vuole affermarsi sul panorama dello streetfood romano diventando qualcosa di tipico della Capitale di cui propone le ricette più tradizionali. Tonda invece nei nostri progetti vorrebbe ampliare gli spazi.

La Redazione di Food Confidential Magazine @FoodConfidentia 

[divider]Trapizzino[/divider]

Trapizzino Ponte Milvio | Piazzale Ponte Milvio 13 – 00135 Roma | +39 06 33221964
Orari: lunedì – giovedì dalle 11.00 alle 01.00 | venerdì – sabato dalle 11.00 alle 02.00 | domenica dalle 12.00 alle 00.00

Trapizzino Testaccio | Via Giovanni Branca 88 – 00153 Roma

www.facebook.com/trapizzino | www.trapizzino.it

[divider]Tonda[/divider]

Tonda | Via Valle Corteno 31 – 00141 Roma | +39 06 8180960 | www.tondatonda.com

Trapizzino opening a Ponte Milvio
Trapizzino opening a Ponte Milvio

 

trapizzino-stefano-callegari-food-confidential
Stefano Callegari e Paul Pansera + Trapizzino con polpo al sugo

trapizzino-testaccio-food-confidential
Trapizzino Take-away

 

Articoli Correlati