Party Nuts: finger food speakeasy style

[dropcap size=small]S[/dropcap]tate pianificando una festa? O intendete ospitare amici per l’aperitivo? Allora anziché le solite patatine perché non preparare delle fantastiche party nuts in puro stile speakeasy? Si tratta del perfetto stuzzichino da festa, una tira l’altra. Sono assai versatili nell’abbinamento: risultando perfettamente dolci con un Martini cocktail “dirty” fatto a regola d’arte, ovvero ‘sporcato’ con la salamoia delle olive verdi che lo guarniscono; e di contro, tirano fuori la loro natura focosa e piccante con una birra corposa, spillata alla giusta temperatura. Qualche sera fa ho organizzato un “cineclub” a casa con un po’ di amici, e queste party nuts hanno ricevuto più attenzione e applausi del consolidato popcorn.

La prima volta che ho assaggiato questo favoloso finger food per antonomasia, era al Union Square Cafe a Manhattan, e lì è scoccata la freccia di cupido. Poi, anni dopo, Nigella Lawson le ha reinterpretate rendendole famose a livello mondiale. La mia versione è un misto fra le due ricette.

[divider]Party Nuts: finger food speakeasy style preparazino [/divider]

Le party nuts sono facilissime da preparare, e sempre un successone, a patto che avvenga la pre-tostatura – anche se le noci miste che avrete scelto non sono crude. Perché ri-tostare? Quelle vendute già tostate hanno subito solo una leggera tostatura. E poi perché le noci calde assorbono meglio i sapori, e tostare le noci in forno profuma la casa in maniera così deliziosa! Ingredienti per le party nuts dell’Union Square Cafe 500 g noci assortite (arachidi sbucciate, anacardi, nocciole, noci, noci brasiliane, pecan e mandorle) 2 cucchiai di aghi di rosmarino, tritati grossolanamente 1/2 cucchiaino da caffè di paprika (o pepe di Cayenna) 2 cucchiaini da caffè di zucchero di canna 2 cucchiaini da caffè di sale marino 1 cucchiaio di burro fuso (i vegani possono sostituire con olio EVO) Scaldate il forno a 180°. Mescolate le noci e distribuitele su una placca da forno. Tostatele fino a farle dorare leggermente, per circa 8-10 minuti. In una capiente ciotola, unite il rosmarino, paprika, zucchero, sale e burro fuso. Tuffateci le noci tostate, mescolate bene e servitele calde. Avrete grande difficoltà ad esercitare una qualsiasi forma di ritegno.

Eleonora Baldwin per Food Confidential @passerotto | www.aglioolioepeperoncino.com

Foto barfly.corriere.it nuok.it

Articoli Correlati