Cocktail Ghiacciolo per l’estate: Mojito | WE ♥ SUMMER

[dropcap size=small]E[/dropcap]state in un cocktail? Quasi sicuramente starete pensando al Mojito. Nasce nel 1940 a La Bodeguita del Medio di Havana – Cuba dove ancora oggi si può leggere sulle sue pareti il messaggio che sarebbe stato lasciato e firmato da Ernest Hemingway: “my mojito in La Bodeguita, my daiquira in El Floridita”.

Menta e lime sono i profumi che predominano in questo drink dal colore trasparente caratterizzato da un finale fresco, effervescente ma breve. Di solito si sorseggia in un lungo bicchiere rettangolare chiamato Collins, ma questa volta vi proponiamo una ricetta per assaggiarlo in versione frozen capace di raffreddare in modo originale le calde serate estive con gli amici. Tantissime le declinazioni di questo grande classico – dalla versione alle fragole a quella ai lamponi o al pompelmo rosa – noi qui però abbiamo scelto la preparazione più fedele possibile alla ricetta tradizionale per un autentico cocktail ghiacciolo di Mojito. In abbinamento invece consigliamo qualche piatto dal sapore cubano come le chips di platano oppure se amate sperimentare potreste provare il classico Cuban sandwich: panino con arrosto di maiale, prosciutto cotto, formaggio svizzero e sotto aceti secondo una ricetta del 1900 circa della comunità cubana di Miami e dintorni.

[divider]Cocktail Ghiaccioli Rum & Menta: Mojito[/divider]

Ingredienti

250 ml soda o acqua effervescente
1 lime
1 ciuffo di menta
4 cucchiai zucchero di canna
250 ml rum bianco

Preparazione

Tagliate 8 fettine sottili di lime. Spremete il succo del rimanente lime in un recipiente con l’acqua e lo zucchero, mescolando per far sciogliere bene.

Selezionate 8 foglioline di menta e mettetele da parte. Sminuzzate la restante menta, e mettetela in infusione nella miscela zuccherina per almeno 15 minuti.

Mettete una fettina di lime ed una fogliolina di menta in ciascuna formina da ghiacciolo. Assaggiate la miscela e aggiustate di zucchero prima di filtrarla.

Aggiungete il rum, mescolate e usando un mestolo, distribuite il cocktail nelle formine preparate, usando stecchi o palette di legno, oppure delle cannucce colorate come manico.

Mettete in freezer per un paio d’ore prima di servire.

Eleonora Baldwin per Food Confidential @passerotto | www.aglioolioepeperoncino.com

Articoli Correlati