Barrette ai cereali, noci e frutta secca | BACK TO SCHOOL

[dropcap size=small]L[/dropcap]e confezioni di barrette ai cereali sono così facili da mettere nel carrello della spesa. I prodotti industriali però contengono additivi, conservanti, coloranti e chissà cos’altro. E io metto tutto questo nel cestino della merenda di mio figlio? Facendo una piccola ricerca in rete ho trovato molte ricette per preparare in casa le barrette ai cereali, questa è l’adattamento di una versione tratta dal libro The Pure Kitchen – testo che illustra come cucinare sano senza glutine, latticini e zuccheri raffinati. Non contiene uova, latte e glutine quindi è perfetta per chi abbraccia il regime alimentare vegan, per gli intolleranti e per chi soffre di celiachia. Io vi ho aggiunto mandorle, semi di zucca e albicocche secche, ma voi potete arricchirle con noci o altra frutta secca come cranberry, datteri e papaya.

Ogni volta che mio figlio per fare merenda, allungherà la manina e mangerà una di queste barrette fatte in casa – piene di vitamine e fibre con una consistenza tenera ma croccante e con un sapore dolce ma anche salato – non avrò più alcun senso di colpa.

[divider]Barrette ai cereali, noci e frutta secca [/divider]

Ingredienti per 10-20 barrette

250 g prugne secche denocciolate
100 g sciroppo d’acero
1 cucchiaio di melassa nera (in alternativa si può usare il miele)
1 cucchiaino di cannella in polvere
1 cucchiaino estratto di vaniglia
1 presa di sale marino
225 g fiocchi d’avena bio
80 g albicocche secche, tritate col coltello
50 g mandorle, pecan o noci (o un mix delle vostre noci preferite)
30 g semi di zucca

Preparazione

Scaldate il forno a 180°. Rivestite una placca con carta forno, lasciandone fuoriuscire un paio di centimetri dai bordi, e ungetela con un filo d’olio. Mettete ammollo in una ciotola le prugne in acqua calda per circa 10 minuti. Scolate e mettete nel vaso del mixer equipaggiato con la lama d’acciaio.

Aggiungete lo sciroppo d’acero, melassa (o miele), cannella, vaniglia e sale, e procedete a formare un composto spesso, ci vorranno 20 secondi con circa 2 intervalli per raschiare i bordi del vaso con una spatola di gomma e unire al resto del composto. Aggiungete due terzi dei fiocchi d’avena e tritate grossolanamente con 8-10 brevi impulsi.

Trasferite il composto ad una ciotola, aggiungete i restanti fiocchi d’avena, le albicocche secche tritate, noci assortite e i semi di zucca. Inumiditevi le dita e premete il composto nella placca rivestita. Cuocete in forno per 25-30 minuti.

Lasciate raffreddare a temperatura ambiente e poi mettete in freezer per altri 30 minuti. Tagliate in 10-12 barrette e fate felici i vostri bimbi.

Le barrette ai cereali, noci e frutta secca si mantengono per qualche giorno in contenitori a sigillo ermetico a temperatura ambiente.

Eleonora Baldwin per Food Confidential @passerotto | www.aglioolioepeperoncino.com

Articoli Correlati