TTG TRAVEL EXPERIENCE 2022: finalmente si torna a parlare di turismo

Ritorna ad ottobre la fiera internazionale TTG Travel Experience: due giorni di appuntamenti dedicati all’ospitalità e al turismo.

Italian Exhibition Group organizzerà presso la Fiera di Rimini seminari, talk ed esposizioni dedicati agli operatori di settore, con l’obiettivo di trasferire ai professionisti gli strumenti giusti per avere successo nel mercato e diventare veri e propri Hospitality Innovators.

L’appuntamento è dal 12 al 14 ottobre 2022 e ospiterà anche la 71a SIA Hospitality Design e il 40° SUN Beach&Outdoor Style, dedicate rispettivamente agli ultimi trend dell’accoglienza e agli allestimenti e nuove tecnologie per il mondo balneare.

Il programma prevede talk e seminari tenuti da partner di formazione accreditati che toccheranno temi fondamentali quali l’ecologia, la ristorazione, il rinnovo delle concessioni balneari e l’innovazione.

Ci sarà inoltre un focus sulle nuove tendenze del turismo outdoor, quali il camping, il glamping e gli altri stili della vacanza open air, che oggi richiedono l’utilizzo di materiali ricercati e sistemazioni sofisticate, fino ad arrivare ad offrire un’esperienza sempre più vicina all’hôtellerie.

Tra i vari spazi tematici anche mostre dedicate al design dell’accoglienza, come la Mostra Rooms (che ospiterà sei mock-up di camere d’albergo, per un lavoro di progettazione che non può prescindere dalle nuove tendenze) e quella dedicata al Wellness, sull’onda dei rituali contemporanei di benessere che oggi vanno per la maggiore.

SIA e SUN si svolgeranno in contemporanea, oltre che al TTG Travel Experience completandone il market place, anche con la seconda edizione di Superfaces, salone dedicato a materiali e superfici innovative per architettura e interior design e con l’11a edizione di IBE Intermobility and Bus Expo, salone del trasporto passeggeri e della mobilità interconnessa e green.

 

Very Travel Confidential. Very Food Confidential.

 

Vittoria Dell'Anna
Ho studiato Lobbying e Comunicazione internazionale, poi per una serie di tempismi perfetti ho scoperto a Bangkok la mia vocazione per l'enogastronomia. Ho lavorato a lungo in Asia con chef stellati provenienti da tutto il mondo e brand del calibro di San Pellegrino per creare indimenticabili avventure culinarie e continuo a farlo oggi da questa parte del mondo. Scrivo per diversi blog e guide nazionali, viaggio spesso, mangio sempre e mi piace recensire i bar dei benzinai della mia bella Puglia.

Articoli Correlati