PANDOLCE: il nuovo dolce da forno di Niko Romito

Dalla tradizione pasticcera della famiglia Romito nasce il terzo dolce da forno firmato dallo Chef Niko Romito: il Pandolce classico e al cioccolato. Una ripresa post-lockdown all’insegna della semplicità e della tradizione.

Un dolce da forno che nasce nel laboratorio di panificazione di Castel di Sangro, da oggi acquistabile online sul sito www.nikoromito.com con consegne dal 4 giugno, e che dal 2 giugno sarà in vendita da Spazio Niko Romito Bar e Cucina di Roma.

“Pandolce è il mio nuovo dolce da forno. Nasce dopo anni di studi e ricerche approfondite sulle tecniche di fermentazione dei lievitati della pasticceria tradizionale italiana. L’ho realizzato in due versioni, classico e al cioccolato. L’ho immaginato come una coccola quotidiana, da gustare in qualsiasi momento della giornata, disponibile tutto l’anno”, racconta lo chef abruzzese tre stelle Michelin.

Realizzato in due versioni classico e al cioccolato, il pandolce conserva gusto e profumi delle materie prime con cui è preparato. L’utilizzo di una emulsione di mandorle biologiche e di olio extra vergine di oliva rende l’impasto soffice e delicato, cremoso e leggero, sano e goloso. Si può mangiare in purezza, oppure abbinato a creme, confetture, gelato e frutta fresca.

Fanno parte oggi del gruppo Nilko Romito il ristorante Reale a Castel di Sangro, che sorge all’interno della struttura di Casadonna – ex monastero cinquecentesco recuperato filosoficamente da Cristiana e Niko Romito – 3 stelle Michelin dal 2013, 5 cappelli per la Guida Ristoranti de L’Espresso, 3 forchette Ristoranti d’Italia Gambero Rosso e migliore ristorante d’Italia, 51esimo per The World’s 50 Best Restaurants 2019; Accademia Niko Romito, scuola di alta cucina professionale con sede a Casadonna; Spazio Niko Romito, format inaugurato nel 2013, presente oggi a Milano, Roma e Rivisondoli; ALT Stazione del Gusto, format di ristorazione per viaggiatori a Castel di Sangro, sulla Statale 17; Bvlgari Hotel & Resorts, collaborazione che vede Niko Romito curare l’offerta dei ristoranti a Pechino (1 stella Michelin), Shanghai (1 stella Michelin), Dubai e Milano.

Niko e Cristiana Romito

Niko Romito dal 2000 gestisce il Ristorante Reale con Cristiana, solida intesa fraterna e imprenditoriale che ha segnato fino ad oggi ogni momento importante. Cuoco autodidatta, profondamente legato al suo Abruzzo, in soli 7 anni ha conquistato 3 stelle Michelin. Ha cominciato a Rivisondoli, nell’ex pasticceria di famiglia, divenuta trattoria, e nel 2011 ha trasferito il Reale a “Casadonna”, ex monastero del ’500 a Castel di Sangro. Attraverso una ricerca incessante e con uno spiccato approccio imprenditoriale, Romito percorre la strada dell’essenzialità, dell’equilibrio e del gusto. In poco tempo ha saputo creare un linguaggio gastronomico incisivo e personale, e un sistema complesso in cui coesistono alta cucina, format di ristorazione diffusa, formazione superiore e prodotti per il consumo domestico.

 

Very Food Confidential.

Articoli Correlati