CHUZEAT: l’app che rende più piacevoli pranzi e cene fuori casa

Quanto tempo dobbiamo frequentare un ristorante prima di poter dire: “per me il solito, grazie.” Chuzeat è l’app ideata da un team di ricercatori di Foodea Lab, con sedi a Benevento e nel Lodigiano, che ti aiuta a scegliere cosa mangiare quando sei fuori casa, auto-apprende le tue preferenze, analizza i dati e quindi ottimizza il servizio al ristorante. La chiave è ancora una volta l’interazione con utente, vediamo in che modo.

Per alcune persone mangiar fuori può trasformarsi in un incubo. Se si è allergici o intolleranti, la paura che l’esperienza sia disastrosa fa sì che pranzi e cene non vengano vissuti con la giusta spensieratezza. Chuzeat (choose+eat) ha pensato davvero ad ogni tipo di esigenza.

tecno App Chuzeat agevola il distanziamento nel ristorante del ...

È possibile creare un profilo personale con tutte le informazioni utili, selezionando i cibi che si possono o meno assumere. Questo passaggio permetterà al sistema operativo di scartare tutto ciò che non si preferisce, mostrando soltanto piatti in linea con le tue disposizioni. Una volta arrivato al ristorante, scansiona il QRCode che trovi al tuo tavolo per attivarlo e configurarlo. Se sei in compagnia, invita gli altri commensali a collegarsi con te.  Il menù, inoltre, è multilingua e consente di accogliere ospiti di qualsiasi nazionalità, senza limitazioni.

man sitting in front of table with breakfast servedQuante volte ti è capitato di storcere il naso perché tutto è stato servito nello stesso momento? Non fai in tempo a mangiarne una cosa che l’altra si fredda. Un incubo! Chuzeat ti consente di stabilire le priorità! Una volta selezionati i piatti, potrai decidere l’ordine di arrivo apponendo un numeretto accanto ad ogni pientanza. Ci sono degli ospiti o dei bambini? Nessun problema. Puoi concludere il tuo ordine applicando i tuoi filtri e, in un secondo momento, annullarli così che il sistema possa mostrarti il menu completo da mostrare agli altri commensali.

grayscale photo of man in suit jacket

Panoramica sul conto. L’app ti concede libera scelta e ampia manovra sulla gestione del pagamento. Non c’è la formula “mangia e scappa”, ma puoi dire all’app se offrirai tu per tutti o se ognuno pagherà per sé. Un sistema intelligente farà i calcoli per te, dovrai solo specificare se continuare la procedura da mobile o recarti alla cassa, e selezionare la modalità di pagamento.

L’app Chuzeat rientra nella categoria delle “advisor” perchè ottimizza il processo di ordinazione sulla base dei dati che hai fornito, basandosi su preferenze e intolleranze. Accorcia anche i tempi di attesa e minimizza il rischio di errore delle comande. Tutto questo, limitando al massimo i contatti con il personale di sala e senza ottenebrare l’esperienza: le misure cautelative imposte dal Governo alla popolazione trovano in questo sistema un valido alleato.

photo of three person sitting and talking

“Considerato che i ristoranti dovranno necessariamente mettere in pratica alcuni accorgimenti in termini di distanziamento sociale – racconta la direttrice marketing e CEO di Foodea Lab, Valentina Berti – Chuzeat contribuisce ad evitare lo scambio dei menu cartacei, minimizzare i contatti diretti all’interno del locale e pagare per sé in autonomia, direttamente dal tavolo, senza raggiungere la cassa. Peri ristoranti non esistono né costi fissi né percentuali sugli incassi, e per il cliente è tutto completamente gratis“.

Chuzeat utilizza un sistema pay per use proporzionale all’utilizzo della piattaforma, che non prevede la sottoscrizione di abbonamenti. È possibile recensire esperienze negative e stabilire un contatto con un ristoratore in forma anonima per chiarire i dettagli del malcontento. Alcuni vantaggi per proprietari e gestori delle attività: il menu multilingua consente di accogliere, senza troppe difficoltà, ospiti di qualsiasi nazionalità, garantendo un’esperienza piacevole per tutti i; gli ordini saranno ottimizzati e precisi, simuleranno le comande dei camerieri riducendo ,però, al minimo, il margine di errore.

green chili peppers and yellow bell pepper

Conoscere in anticipo i gusti dei clienti offre un notevole vantaggio: il menu potrà essere studiato e modellato in base alle preferenze e ai consumi dei clienti più assidui e affezionati. In questo la spesa sarà più mirata e i prodotti acquistati saranno quasi certamente consumati, e risparmiare sulla spesa consente di minimizzare gli sprechi.

 

Very High-Tech Confidential! Very Food Confidential!

Benedetta Ercolino
Ho un nome un po’ lungo che nessuno pronuncia mai per intero, a riprova del fatto che nasciamo tutti pigri e pervasi di creatività. Sono un perito grafologo con una laurea in graphic & communication design, storytelling , product e packaging design. Scrivo storie per passione e ballo salsa per dimenticare la pasta scotta che ho dovuto buttar giù per educazione. Amo la buona cucina e le persone accurate, che trasformano in arte anche una semplice pasta olio e parmigiano.

Articoli Correlati