SIGEP 2020: la Vision Plaza e gli eventi top

Il Sigep 2020 lancia la Vision Plaza, per tracciare il futuro del foodservice. Il salone mondiale del dolciario artigianale di Italian Exhibition Group va inscena dal 18 al 22 gennaio 2020 presso il quartiere fieristico di Rimini.

Sarà un Sigep ancora più ricco quello del 2020. Non solo di business, internazionalità e competizioni, come già è, ma anche di aggiornamenti professionali, di tensione al futuro, di attenzione ai luoghi di consumo e di networking tra le varie community professionali. 1.300 eventi, innovazione, tendenze, formazione e internazionalità i temi trasversali a tutti gli appuntamenti.

Il 41° Sigep è poi ulteriormente arricchito dalla contemporaneità con A. B. Tech Expo, 6° Salone Internazionale delle tecnologie e prodotti per la panificazione, pasticceria e dolciario.

Il cuore pulsante di questa spinta all’innovazione sarà la Vision Plaza, con tanti appuntamenti per tracciare il futuro del foodservice. Come cambiano i gusti dei consumatori? Quali sono le ultime tendenze dell’Out of Home? A queste domande si avrà risposta frequentando gli appuntamenti della Vision Plaza. Una vera e propria spinta all’innovazione, con una ricchezza di contenuti e servizi che metterà a sistema tutti gli stakeholders del foodservice, con particolare focus sui comparti del dolciario artigianale.

Posta strategicamente al centro della Hall Sud, Vision Plaza sarà un contenitore ricco di incontri che sintetizzeranno i trend dell’Out of Home, partendo da quello caratterizzante del gelato artigianale. Il format dei contenuti della Vision Plaza saranno snelli e consecutivi, con speech di un singolo relatore su un determinato tema, oppure organizzati come un vero e proprio talk in presenza di più personaggi. I contenuti della Vision saranno sviluppati con il contributo di autorevoli partner (incluse rinomate società di consulenza, associazioni di categoria, media di settore, specialisti digital). In un mercato complesso e in continua evoluzione, tracceranno una sorta di road map utile a capire come muoversi.

Quattro i filoni tematici che verranno affrontati nella Vision Plaza: i market focus con i trend di settore (evoluzioni e cambiamenti nelle modalità di consumo fuori casa e dei luoghi di consumo, dati e numeri economici dei comparti, case histories internazionali); la sostenibilità legata alla filiera agroalimentare; le tecnologie digital come volano di business per l’impresa e innovations e trends con le tendenze delle singole filiere.

Tra i tanti appuntamenti vogliamo segnalare il talk sul boom delle consegne digitali e le opportunità da sfruttare per la gelateria, dal titolo ‘Il gelato delivery spiegato bene’, in programma martedì 21 gennaio dalle ore 14.00 alle 15.00. Intervento a cura di: Sistema Gelato, con la mediapartnership di Dolcegiornale (gruppo Tecniche Nuove). Relatori: Stefano Manili, CEO & Founder Cosaporto.it; Matteo Sarzana, General Manager Deliveroo Italy; Stefania Urso, Founder della gelateria Gusto17; modera Ernesto Brambilla, Dolcegiornale.

GLI EVENTI TOP  2020

Nella Gelato Arena si svolgerà la Coppa del Mondo della Gelateria (in programma dal 19 al 21 gennaio con le sfide che andranno dalle ore 9.30 alle 18.00), la più importante competizione per il gelato artigianale, giunta alla nona edizione, con 12 squadre in gara da tutto il mondo. L’appuntamento, che avrà luogo nella Hall Sud – Gelato Arena, si rivolge ai professionisti della gelateria, pasticceria, cioccolateria ed alta gastronomia selezionati tra i migliori professionisti nei 5 continenti: un’occasione unica e speciale per i “migliori” di esibirsi e incantare giuria e spettatori. La competizione avrà 11 squadre rappresentative di altrettanti paesi, quali: Argentina, Colombia, Francia, Germania, Giappone, Italia, Malesia, Messico, Singapore, Spagna e Polonia. 

Nella Pastry Arena andranno in scena i Campionati Italiani di PasticceriaSIGEP Giovani, gara d’eccellenza per scuole professionali, e il Concorso Internazionale “The Star of Sugar” (in programma il 18 gennaio alle 9.30) con il tema “Il viaggio del caffè tra storia e leggenda”. L’appuntamento, dedicato all’arte dello zucchero, si rivolge a tutti i pasticceri/e del mondo, offrendo un’occasione altamente formativa per mettere alla prova le proprie capacità artistiche: le realizzazioni, premiate alle 17.30, avverranno in zucchero colato, soffiato, tirato, pastigliaggio e zucchero pressato.

La Coffee Arena ospiterà i sette Campionati Italiani Baristi dedicati al caffè, tutti valevoli per l’accesso ai mondiali del prestigioso circuito del World Coffee Events.

Mentre la Bakery Arena si concentrerà sul Bread in the City, Concorso internazionale di Panificazione alla sua 4° edizione. Da sabato 18 a martedì 21 gennaio a sfidarsi saranno 8 squadre (Giappone, Cina, Taiwan, Perù, Olanda, Spagna, Germania e Svizzera) composte da 2 candidati e 1 coach.

Very Food Confidential.

Articoli Correlati