Presentata la nuova drink list del barmanager Alessandro Antonelli dello Sky Stars Bar dell’A.Roma Lifestyle Hotel, sette drink ispirati da sette murales della città di Roma.

Allo Sky Stars Bar Panoramico – il bar delle Stelle dell’A.Roma Lifestyle Hotel (via G. Zoega, 59), la presentazione della nuova drink list del bar con i suoi sette cocktail inediti, ispirati ad altrettanti murales romani, frutto dell’estro e della creatività del barmanager Alessandro Antonelli.  La lobby dello Sky Stars Bar ospiterà per alcuni mesi la mostra delle fotografie realizzate appositamente da Alberto Blasetti e Andrea Di Lorenzo, con gli scatti dei murales che hanno ispirato i cocktail della nuova drink list.

La nuova drink list realizzata da Alessandro Antonelli dello Sky Stars Bar prevede sette drink:

La Piedad con rum The Matcha, rondelle di cioccolato bianco, una stecca di cannella, lime e gomme syrup, ispirato al murales di via Prenestina 913.

Evita! con Unicum dry orange, arancia essiccata, gomme syrup, limone essiccato, lime essiccato, semi di finocchio, fiori d’arancio, soda, ispirato al murales di via Maiolani, angolo via Fabriano, in zona San Basilio.

Rabourbon con bourbon whisky, rabarbaro Quaglia, radice di liquirizia, pepe rosa e peel di arancia, ispirato al murales in via dello Scalo di San Lorenzo, 93.

Little Diamonds con Campari, vodka, vermouth Carpano classico, rubino, cardamomo, ginepro, coriandolo, zagara, peel di arancia, pepe indonesiano, pepe seishuan, tè Lapsang, ispirato al murales di Via di Tor Marancia, 63.

Torpigna Coffee Break con mezcal Illegal, mezcal Bruno, orange bitter, chicchi di caffè, fave di Tonka, corteccia di china, ispirato al murales in via Pavoni, angolo via del Pigneto.

Cecafumo con Cutty sark, Campari, vermouth Carpano classico, miele di melata, burro Ocelli, fiori di camomilla, fiori di ibiscus, salvia, ispirato al murales di via Decio Mure nel quartiere Quadraro.

Attenti ar cane con rum Arcane, fiori d’arancio, maraschino, loomi grattugiato, peel di pompelmo, gomme syrup, ispirato al murales in via del Porto Fluviale.

 

 

 

 

 

 

 

INFO QUI.