Mensole per cucina con pallet riciclato: HOMEMADE

[dropcap size=small]L[/dropcap]a mia cucina è piccolissima. E’ il luogo dove è stato concepito un libro, dove è nato il mio blog di ricette ma è anche lo spazio dove testo, fotografo (e mangio) tutti i miei piatti. Ho cambiato la disposizione dei mobili infinite volte, e malgrado le restrizioni date da tubature e allacci, sono riuscita finalmente a disporre gli elementi della mia micro-cucina in modo funzionale e gradevole all’occhio. Un problema che però resta sempre insormontabile è la gestione dello spazio.

Visto che un progetto di ampliamento, e sogni di possedere una cucina con isola centrale sono irrealizzabili al momento, frugando su vari siti DIY (do it yourself) sono riuscita a trovare tante utili soluzioni fai-da-te e portafoglio-friendly per ricavare metratura extra in maniera quasi gratuita per la casa.

Per creare spazio in più in cucina, ricavare pensili dal nulla e mantenere ordine in un ambiente di pochi metri quadri, mi è venuta in soccorso la blogger tedesca Lela Schön, autrice del sito Vorstellungvonschoen. Le sue idee di bricolage per “mettere in mostra il bello” con risparmio sono davvero fantastiche, ma quella che mi ha colpito maggiormente è stata la genialata di creare mensole da cucina fai-da-te da un pallet!

Il progetto d’impiego di queste pedane (anche note come bancali) da carico mi permetterà finalmente – grazie all’aggiunta di ganci e mensole – di organizzare i miei barattoli delle spezie, gli arnesi da cucina come spatole, cucchiai e mestoli, ma anche trovare un posto per altri utensili, come coltelli, strofinacci e presine grazie ad una struttura verticale da parete.

Il pallet si può trovare abbandonato per strada, ma per motivi d’igiene mi sono rivolta alla copisteria sotto casa, che spesso si disfa di questi bellissimi pallet intatti, e che me ne ha riservato uno pulito e in perfetto stato. Gratis.

[divider]Mensole per cucina con pallet riciclato[/divider]

Ecco l’occorrente e un pratico tutorial step-by-step, tratto dal progetto originale di Lela per la mensola da cucina fai-da-te.

Occorrente

1 pallet di legno in buono stato
1 martello
Abbondante carta vetrata (a grana sia fine che grezza)
Vernice neutra per legno chiaro e pennelli
Cacciavite a stella e piatti di varie misure
6 staffe per mensole da 5 cm con relative viti
Trapano elettrico con punte varie a parete
4 staffe da 10 cm con relative viti e numerosi stop ad espansione
Ganci ad “S”  di varie misure
Ganci avvitabili a “L” di varie misure
Fascia magnetica per lame e coltelli in acciaio inossidabile (se ne trovano diversi modelli da IKEA)
3 mensoline in legno chiaro, tagliate a misura quanto la larghezza del pallet

Tutorial step-by-step

1. Create uno spazio di lavoro con fogli di carta di giornale sul pavimento. Indossate abiti da lavoro, guanti e possibilmente anche una mascherina e occhiali protettivi.

2. Accertatevi che non ci siano chiodi sporgenti, usate il martello per appiattirli onde evitare di graffiarvi o farvi male quando passate la carta vetrata.

3. Passate la carta vetrata grezza su tutta la superficie del pallet per eliminare schegge, irregolarità e superfici poco lisce del legno; poi finite con una passata di quella fine sull’intera superficie.

4. Spolverate con un pennello asciutto per eliminare eventuali tracce di segatura, e dipingete il pallet con una prima mano di vernice neutra. Siete ovviamente liberi di usare una vernice colorata se preferite! Attendete che si asciughi, e poi date una seconda mano.

5. Una volta asciutta la seconda mano di vernice, aggiungete le tre mensole fissandole con le staffe da 5 cm. nella parte in alto del pallet; avvitate la fascia magnetica per lame nella metà in basso.

6. Fissate alla parete il pallet in verticale con staffe resistenti e stop ad espansione. Per sicurezza, non risparmiate sul numero di stop. È bene che il pallet resti ben saldo alla parete!

7. Avvitate i ganci a “L” nella metà in basso del pallet e piantate alcuni chiodi sparsi in punti strategici per appendervi i ganci ad “S” pratici anche per piccole padelle o attrezzi vari.

Sempre da IKEA ho trovato un vaso da fiori in alluminio dotato di un gancio, utilissimo per contenere utensili come cucchiarrelle di legno, posate e piccoli arnesi.

Buon lavoro!

Eleonora Baldwin per Food Confidential @passerotto | www.aglioolioepeperoncino.com

Articoli Correlati