ANCIÔA: il bistrot de Il Marin sul mare di Genova

Anciôa, il bistrot del ristorante genovese Il Marin, quest’anno è en plein air di fronte al mare.

Per tutta la stagione, il bistrot si sposta in riva al mare, di fronte all’ingresso di Eataly Genova, al Porto Antico. Qui, come a Il Marin, è protagonista la cucina di pesce, attraverso piatti estremamente semplici ma che enfatizzano i sapori e le caratteristiche delle diverse specie, e soprattutto ogni proposta tiene conto di stagionalità e corretta provenienza dal Mediterraneo incentivando così un consumo consapevole e responsabile.

Lo chef Marco Visciola propone una cucina ligure contemporanea, realizzata con il pescato del Golfo per il quale si affida alla Cooperativa Pescatori di Camogli, una piccola realtà che fa del rapporto sostenibile con il mare una ragione di vita e che possiede l’unica “tonnarella” rimasta in Liguria e una delle poche in attività nel Mediterraneo.

Un’ampia proposta, tutti i giorni dalle 12.00 alle 24.00, in grado di soddisfare tutte le esigenze: pranzo, aperitivo e cena.

Dagli appetizer serviti con pane rustico e burro, filetti di sarde affumicate, acciughe del Mar Ligure, tonno Alalunga, caponatina di verdure, ai piatti come tonno e melone, una tartare di tonno con salsa al melone,fregola e frutti di mare, baccalà e friggitelli, panzanella di polpo, la classica panzanella in versione “mare”, come un cocktail di gamberi passando per le fresche insalate, dalla cesar guarnita con una maionese alle alghe, alla verde con verdure, crostini di focaccia e uovo strapazzato e all’ anciôa, con tartare di tonno.

Immancabili i crudi, ostriche, gamberi, scampi, che si possono degustare a singoli pezzi oppure ordinando dei plateau, reale con solo ostriche e imperiale con ostriche, gamberi rosa e viola e scampi.

Sfiziose le Marin…arette, una via di mezzo tra il pane e la focaccia, soffice e con uno spessore tale da consentire un’ottima farcitura. Si preparano a partire dall’impasto della focaccia genovese e poi si fanno lievitare già in forma di pagnotta. Da quella con l’uovo strapazzato a quella con le acciughe marinate, dalla farcitura con sgombro affumicato e prescinseua, prodotto tipico caseario della provincia di Genova con la consistenza a metà tra lo yogurt e la ricotta, alla tartare di tonno per concludere con merluzzo fritto e impanato.

Continua anche con Anciôa, la collaborazione per l’aperitivo, dalle 18.00, con Malkovich, un’istituzione in città per cocktail ricercati e distillati pregiati.

Dal Martini Cocktail, perfetto con i crudi, ai classici come Spritz, Gin Tonic, Moscow Mule, dai Bloody Mary, fantastici con le Marin…arette alle proposte al bicchiere di Sherry e Vermouth fino alla combo aperitivocon due Spritz, pane, burro e alici … c’è solo l’imbarazzo della scelta per sorseggiare un drink godendosi la vista del Porto Antico.

Inoltre dal 9 luglio ci sono le serate sushi in chiave ligure, in collaborazione con Broadside Sushi, per vivere l’esperienza della cucina fusion sensoriale a 360°.

IL MARIN

Il Porto Antico di Genova è una grande piazza in riva al Mar Ligure. Una città nella città, dove ci si diverte, dove si lavora, dove ci si incontra. Nel suo cuore, nell’edificio Millo, dal 2011 si trova Eataly Genova che ospita il ristorante Il Marin che prende il nome dal vento che soffia dal porto fino all’entroterra ligure e fino alle Langhe e abbraccia con lo sguardo il porto, i bracci del Bigo e la biosfera di Renzo Piano, l’Acquario e la Lanterna all’orizzonte. L’attenzione per la qualità, per la sostenibilità ambientale ed economica, per la responsabilità e per la condivisione sono i valori portanti di Eataly che si rispecchiano anche nel ristorante Il Marin, situato al secondo piano dell’edificio. Qui è protagonista la cucina di pesce, soprattutto quello azzurro, “povero”, con sapori che insistono sulla forza marina di acciughe, sgombri, sugherelli e tante interiora. Una proposta che si declina anche in un formato più easy al bistrot «Anciôa». Lo chef è Marco Visciola.

 

Very Food Confidential.

 

Articoli Correlati