Relais Favorita è un’isola emiliana nel cuore verde dell’Umbria, ecco cosa abbiamo scoperto.

“La cucina emiliana è quella che sappiamo fare e la facciamo qui in Umbria dove le materie prime sono incredibili” questo mi dice accogliendomi Cesare Capedri, uno dei 5 modenesi che dal 2015 ha portato l’Emilia in Umbria.

A Bastia Umbra infatti, vicino al Monte Subasio tra Collestrada e Assisi, c’è un Relais d’incanto: Relais Favorita, ben ristrutturato, con tutte le accortezze e le suite romantiche del caso dove mangiare è un vero piacere.

Sono Domenico Capedri, la moglie Rosy, il figlio Cesare e Silvia e Marcel tutti rigorosamente di Modena e con un grande amore per l’Umbria, ad aver dato vita a questo progetto circa due anni fa.

“Sarebbe stato assurdo fare cucina locale, quando la tradizione che ben conosciamo poteva essere così ben espressa con le materie prime di questo territorio” continua Cesare.

L’atmosfera è allegra e gentile, sembra di arrivare a casa loro invece che in un ristorante, il giardino con l’elegante piscina illuminata lascia spazio, entrando in Osteria, ad un ambiente rustico e curato, con tanti dettagli, libri e oggetti che raccontano l’amore per la letteratura e il bello.

Si mangia quello che mangereste a Modena, in un vero ristorante emiliano, per iniziare, per esempio noi ci siamo lasciati convincere all’istante dall’antipasto all’italiana: una selezione di tagli di norcineria di maiali neri allevati allo stato brado con sott’olio della dispensa e Parmigiano Reggiano.

18619987_1346200965495840_6740520317204670693_n

L’Orto del giorno invece è un piatto di verdure di stagione, ripiene e gratinate, grigliate sapientemente e ben condite, entrambi i piatti accompagnati da uno gnocco fritto perfettamente croccante e leggero.

18556937_1346201128829157_3476713610104592331_n

18620158_1346201052162498_7415740132894198571_n

Tra le tante proposte di pasta abbiamo provato un risotto molto interessante, il Risotto Vecchia Modena, riso Carnaroli varietà antica, con Parmigiano 36 mesi Vacche Bianche e aceto tradizionale di Modena.

18581691_1346201252162478_7540367445315652169_n

Poi un filetto di manzo adulto ( frollatura minima 40gg) cotto in padella con Aceto tradizionale di Modena e verdure di stagione e un battuto di manzo con la giardiniera che prepara Rosy in persona, con le verdure dell’orto del Relais Favorita e la senape della vera tradizione modenese.

18620000_1346201172162486_8399626571734920870_n

Non abbiamo avuto tempo per i dolci ed è per questo che ci mettiamo in programma di tornare prestissimo.

18557467_1346201215495815_6202699386686850547_n

La carta dei vini è bene strutturata, ma ancora meglio è chiedere consiglio a Cesare per un bel lambrusco fresco o un vino più importante e allo stesso tempo equilibrato.

Ci sono tante proposte nel menu che incuriosiscono e che variano nelle stagioni, insomma c’è sempre un buon motivo per andare a trovare la famiglia Capredi.

Per informazioni e prenotazioni:  http://relaisfavorita.com