FOOD DELIVERY A ROMA: dove ordinare a domicilio ai tempi del coronavirus

Il coronavirus chiude tutta la ristorazione. Ristoranti, pizzerie, bar, pasticcerie, gelaterie e tutto il resto. Ma il delivery viene in soccorso: alle attività che continuano così a lavorare e a noi che possiamo mangiare stando a casa senza dover fare la spesa (che di questi tempi è sempre meglio). Questa è la nostra selezione dei locali su Roma che continuano a resistere utilizzando i principali sevizi di delivery.

In questo momento difficile i ristoratori di tutta Italia resistono e si attrezzano per compensare l’enorme calo di lavoro causato dalla chiusura forzata dei locali, necessaria per combattere la diffusione del coronavirus. L’unico modo per poter continuare a lavorare è il delivery: c’è chi già lo faceva e chi ha iniziato ora per necessità, magari sottovalutandolo in precedenza.

Di certo tutti ora comprendono l’importanza di questo servizio che, pur tra mille polemiche e con tutte le nuove norme igienico-sanitarie del caso, ci premette di gustare i nostri piatti preferiti stando comodamente a casa. Ormai le piattaforme a disposizione degli utenti sono tante, basta saper scegliere quelle più adatta alle proprie esigenze.

Questa è la nostra selezione dei ristoranti (e non solo) di Roma che consegnano il cibo a domicilio: 125 locali (in ordine alfabetico) in diverse zone della città, dai forni alle trattorie, dai ristoranti ai bar, dalle pizzerie alle gelatiere, dalle pasticcerie alle enoteche, dalle pescherie ai ristoranti etnici, senza dimenticare la mixology e la birra artigianale.

Per una quarantena Very Food Confidential! #IOSTOACASA e mangio.

Uber Eats

È il tempio della pizza romana, quella vera, bassa e croccante. Qui Jacopo Mercuro propone le sue creazioni dando spazio ai grandi classici e ad ingredienti di qualità: dalla margherita alla pizza con porchetta, cicoria e bufala di Amaseno; dalla patate, pancetta e provola affumicata a quella con stracciatella e alici; ma il top per noi è la pizza bianca co ‘n botto de mortadella, non potete no provarla. Poi i fritti: oltre ai classici supplì, spiccano quelli con i tonnarelli cacio e pepe, e con mortadella, ricotte e pistacchi. E per finire la bomba, realizzata con lievito madre e ripiena di crema.

via Tor de Schiavi 53 (Centocelle)

Glovo, Deliveroo e Uber Eats

È il primo Pokè Bar di Roma ed il primo Hawaiian Bar d’Italia, interamente dedicato al Pokè Hawaiiano, cioè la bowl di riso con pesce crudo marinato e frutta tropicale nato dalle coste delle Hawaii e premiato food trend del 2018. Per il menu delivery: pockè in tutte le salse, anche da comporre e personalizzare; guacamole y platano; mangamole y manioca; burrito; wrap, sushi buns e molto altro.

via della Madonna dei Monti 38 (Monti) – via Flaminia 473 (Ponte Milvio)

Cosaporto e Deliveroo

Il cannolo siciliano di Ammu è realizzato secondo la ricetta storica di una nobile famiglia palermitana: le cialde con un pizzico di cacao sono preparate quotidianamente da un laboratorio artigianale di Catania e la ricotta proviene da un caseificio del palermitano. Anche i prodotti per le guarnizioni sono rigorosamente siciliani: le gocce di cioccolato fondente, la scorzetta d’arancia candita proveniente da un aranceto certificato siciliano e il pistacchio da Bronte. Il tutto viene spedito quotidianamente a Milano e Roma, dove arriva fresco e pronto per essere preparato e servito espresso, al momento.

viale Libia 144 (Libia) – via Appia Nuova 448 (Furio Camillo)

Cosaporto

Dal 1922 a oggi quattro generazioni della famiglia Panella hanno trasformato una piccola osteria in una realtà consolidata nel panorama della ristorazione, in Italia e nel Mondo. In cucina lo chef Simone Panella si basa sul rispetto ma al contempo sul rinnovamento della tradizione, attraverso tecniche moderne, ricerca sul territorio ed inventiva quando serve, senza forzature. Nel menu delivery disponibile su Cosaporto.it: Hamburger di salsiccia di Monte San Biagio con steccata di Morolo, cicoria piccante e ketchup artigianale; Chitarra alla carbonara; Lasagnetta alla parmigiana estiva; Costine di maiale porchettate e molto altro.

via Garibaldi 18 (Trastevere)

Cosaporto

Bar pasticceria nel cuore del quartiere Prati. Un locale storico, inaugurato nel 1927, come quelli di una volta, fatto di grande tradizione e di un’ampia offerta espressa dolce e salata. Su Cosaporto una selezione dei dolci, croissant e tartine per l’aperitivo (volendo accompagnate allo champagne).

via Sabotino 19/29 (zona Prati)

Cosaporto

Armando Al Pantheon è la tradizione romana a tavola con una novità. Casa di Armando, perché il cibo è ospitalità in senso ampio. Una storia di famiglia, quella della famiglia Gargioli, che inizia nel lontano 1961 e arriva ai giorni nostri, sempre con la stessa grande passione e qualità dell’offerta. Davvero un’indirizzo imprendibile. Su Cosaporto una selezioni dei piatti must del ristorante da ricevere direttamente a casa: dai rigatoni all’amatriciana agli spaghetti con regaje di pollo, dall’aliciotto gratinato al bollito alla picchiapò. E molto altro.

salita de’ Crescenzi 31 (Pantheon)

WhatsApp 3393256255

Lo scopo principale di Barred è quello di riportare alle origini di una sana alimentazione seguendo la stagionalità dei prodotti e la naturalità di essi, mostrando il vero sapore dell’alimento proposto in maniera onesta e sincera, così come la natura ce lo offre. Per il delivery un menu che cambia spesso: si può scegliere tra una serie di piatti dal salato al dolce e una carta di vini portati a costo di enoteca. In alternativa una “box” (al prezzo di € 30) a base di carne, di verdure o a sorpresa. Tra i piatti: crakers con coratella e agrumi, panzerotti con ricotta e carciofi, lingua con asparagi e salsa verde e molto altro.

via Cesena 30 (Re di Roma)

T. 06.68192210 

Formaggi di produzione propria e una selezione di specialità italiane e francesi. Non mancano pasta, sughi, vini, salumi e conserve.

via di Santa Maria del Piano 9A/11 (centro storico)

Deliveroo

Questa è la pizza a spicchi dei fratelli Aloe (ma guai a definirla gourmet!). Un progetto nato con l’obiettivo di rielaborare la pizza valorizzandone l’artigianalità: il risultato è una pizza pop, ricercata nel gusto, negli ingredienti, realizzata al forno elettrico e alla portata di tutti. Ampia la scelta per il delivery: Napoli, Bufala, Quattrosuperformaggi, Margherita, ‘Nduja, Speck e gorgonzola e molte altre pizze. Poi i cicchetti, come il panino caldo alla mortadella Zivieri o i crostini con baccalà mantecato. Ma la cosa che ci piace di più è che per ogni ordine si riceve in omaggio un pezzetto del loro nostro lievito madre (fino ad esaurimento scorte).

via Mantova 5 (piazza Fiume)

La Bottega – Shop online

Nasce ‘La Bottega’, la nuova piattaforma e-commerce di Birra del Borgo. Uno shop online dove si possono trovare tutte le birre di casa, dalle “Bizzarre” a “Collerosso”, passando per le “Classiche”, “le Quotidiane” e le “Stagionali”. La consegna è gratuita fino al 5 aprile 2020 e con un minimo d’ordine di 50 euro.

WhatsApp 3371524637 e Glovo 

Birretta Wine and Food nasce per soddisfare tutti gli appassionati di hamburger, con un’ampia selezione di burger realizzati con prodotti freschi e con tagli di carne selezionati dell’Antica Macelleria Feroci. Oltre ai grandi classici, anche panini con pollo, pulled pork, pastrami o veggie. Buona la selezione di birre artigianali.

via Simone de Saint Bon 69-73 (Prati)

Cosaporto

Una delle grandi pasticcerie romane (e d’Italia), guidate dall’artista/pasticcere Walter Musco. Disponibili su Cosaporto.it le torte “signature” più amate (come la Bauhaus – con mousse di pralinato al pistacchio, gelèe di lampone, cremoso di gianduia fondente, base croccante al pistacchio – e la Sakura – con chantilly, panna e vaniglia, bourbon, amarene, mousse Kalingo 65%, scaglie di cioccolato e biscotto morbido al cacao –  ad un prezzo speciale. Inoltre, visto il periodo, ordinabili anche le pastiere, il casatiello, le torte pasquali e le uova di Pasqua gourmet.

largo Benedetto Bompiani 8 (Appia Antica/Ardeatino)

Cosaporto e Magiordomus

Un amore sconfinato per la pizza e per la panificazione. La bottega di Gabriele Bonci offre alta qualità dei prodotti senza dimenticare la vera essenza del panificio di quartiere. Pane, pizza in teglia (anche bianca con ‘mortazza’), pollo e patate, supplì di tutti i tipi (semplice, carbonara, fettuccine al ragù, amatriciana, bollito), croissant dolci e salati.

via Trionfale 36 (Ottaviano)

Uber Eats

La tradizione originale della pasta fresca da Bologna direttamente a Roma. I condimenti della tradizione emiliana (e non solo) arricchiscono tagliatelle, passatelli, gnocchi e tortelli.

Piazza dei Cinquecento 1 (Terrazza Stazione Termini) 

T. 3398622399, Deliveroo, Uber Etas e Foodys

Dal 2011 un punto di riferimento nel quartiere Pigneto (e non solo) con un’ampia proposta food&beverage. Alla guida due giovani imprenditori entrambi provenienti dal mondo della moda, attenti al buon gusto e grandi appassionati di ristorazione. Per il delivery c’è l’imbarazzo della scelta: bowl (con il tonno scottato, pollo al curry, polpo, ecc…), burger, primi piatti, taglieri misti di salumi  e formaggi, panini, fritti, carne, pesce e dessert.

via del Pigneto 106a (Pigneto)

Cosaporto

Bar caffetteria con un’ampia offerta, con colazione al mattino oltre a consumazioni dolci e salate fino all’ora dell’aperitivo. Filo conduttore dell’interno locale è la versatilità manifestata in un format doppio articolato in due spazi con colori e offerte diverse: la mattina il caffè, la pasticceria dei classici lievitati romani, poi il pranzo con panini gourmet e tramezzino, il pomeriggio tè e infusi, l’aperitivo con ostriche, sfizi, salumi e formaggi e piccoli assaggi per accompagnare cocktail, vini e champagne. Disponibili per il delivery creazioni dolci e salate: gli iconici maritozzi (dolci con la panna e salati), torte, tramezzini, cornetti, baghel e con box esclusivi ideati appositamente per i momento della colazione e dell’aperitivo.

piazza Benedetto Cairoli 16 (Campo de’ Fiori)

T. 0649779481 – 3347479126

È uno dei bar storici della Roma bene, in zona Parioli. Tornato a nuova vita nel 2019 con una proprietà nuova e un nuovo team in cucina. Colazione, pranzo, aperitivo e cena, una drink list creata ad hoc e l’hamburger Completo che torna ad esserne il fiore all’occhiello. Ricco il menu per il delivery: secondi, contorni, insalate, hamburger (anche vegano), dolci e una selezione di bevande.

piazza Hungeria 7 (Parioli)

shop online

Di certo una delle colazioni migliori di Roma. Casa Manfredi è una pasticceria, gelateria artigianale e caffetteria nel quartiere Aventino. Qui la padrona di casa, Giorgia Proia, sforna lievitati a grandi ritmi per accontentare i clienti che arrivano da tutta la città (e non solo). Per il delivery una selezione dei famosi lievitati (cornetti all’italiana e croissant con varie farciture), il gelato artigianale e la pasticceria mignon. Disponibile anche un box per la colazione con 6 cornetti assortiti.

viale Aventino 91/93 (Aventino)

T. 360 615219

Un elegante ristorante di pesce a due passi da Piazza Fiume; una vera istituzione a Roma. Un delivery disponibile a pranzo e a cena; tra i piatti: i crudi (palamita, godetti, gamberoni, ostriche, ecc…), i primi (spaghetto alle telline e lupini sgusciate, linguine con seppioline appena nate, ecc…) e poi Tonnetto scottato su crema di patate, Polpo verace, Mazzancolle alla Formiana, Sogliola alla Chinappi e molto altro. Disponibile anche la pizza.

via Valenziani 19 (Piazza Fiume)

Glovo, Just Eat e Deliveroo

In primis la pasta alla Checca in tante versioni (senza glutine compresa), poi le olive ascolane, la cotoletta, insalate, zuppe, panini, polpette e molto altro.

piazza di Firenze 25/26 (centro storico)

T. 3936583230

Volete un drink? Co.So vi porta i cocktail a casa (in buste sottovuoto e sigillate, stessa cosa per il ghiaccio)! Dal Pigneto arrivano i grandi classici e alcuni signature di Giulia Castellucci, da accompagnare a quattro tipi di club sandwich, snack e dolci. Tutti i giorni dalle 17.00 a mezzanotte.

via Braccio da Montone 80 (Pigneto)

T. 3274693783; coromandel@coromandel.it

Il ristorante che è un po’ casa, un pò salotto. Il ‘luogo’ dove la passione di una padrona di casa raffinata, la classe di una direttrice intelligente e lo studio e ricerca gastronomica di una chef rock ‘n roll fanno la differenza. Per il delivery un servizio di catering per aperitivi, cene e pranzi (iniziato nella fase 2) ma sopratutto fantastiche colazioni/brunch/merende/pranzetti in pieno stile Coromandel (ven, sab e dom): uova strapazzate con bacon croccante, soffici pancakes, bagel in varie versioni, sandwich, waffle, omelette, french toast, torta di mele, caffè, centrifughe e molto altro.

in Via di Monte Giordano 60\61 (Piazza Navona)

T. 06.89761092

Da più di 10 anni è un punto di riferimento della tradizione abruzzese a Roma. Pasta, salumi, formaggi, carne (immancabili gli arrosticini) e molto altro. Attualmente è possibile ordinare piatti pronti o fare la spesa con consegna direttamente a casa.

via Val Maggia 40/42 (Prati Fiscali)

T. 0697997519 – 3493603694 e Foodys

Qui il cous cous è una cosa seria. Un progetto interamente dedicato al piatto importato dagli Arabi in Sicilia, preparato qui nella versione tradizionale dell’isola. Tante le versioni disponibili con il delivery: con la caponata di verdure o con lo spezzatino di manzo e funghi, con la catalana di gamberi o con il ragù di polpo. Da provare quello alla norma.

via Arezzo 39 (piazza Bologna)

Deliveroo – T. 066864009 – WHATSAPP 3494784070

Questo è il ristorante targato ‘Da Francesco’ a due passi da Piazza Navona. Una sorta di costola gourmet al piano superiore dello storico ristorante/pizzeria di piazza del Fico (da qui l’aggiunta di ‘su’ nel nome), che propone una cucina che fa incontrare Oriente e Occidente. Disponibili in questo momento, tramite servizio delivery, un’ampia scelta di vini, contorni, primi e secondi piatti della tradizione romana (e non solo): dal carciofo alla romana all’abbacchio alla scottadito, dagli spaghetti cacio e pepe alla cicoria ripassata. Presenti anche alcune pizze. La consegna è gratuita per gli ordini superiori a € 50.

via del Corallo 3 (Piazza Navona)

T. 3895050050

Dal 1960 ad oggi, il ristorante Dal Bolognese ha attraversato decenni di storia della ristorazione romana. Ricca la proposta per il delivery, disponibile a pranzo e a cena: un menu completo che va dall’antipasto al dessert e il ‘Bolognese Bimbo’ pensato per i più piccoli. Il must: le tagliatelle all’uovo fatte a mano pronte da cuocere a casa, accompagnate dal celebre ragù bolognese… così il risultato è perfetto.

Piazza del Popolo 1 (Piazza del Popolo)

T. 351.8498922

Dao è la parola che racchiude l’essenza del pensiero filosofico e spirituale cinese, il suo significato primo è la via, la rotta da seguire e l’equilibrio. Intimamente legato al concetto di Dao è anche il modo di interpretare e vivere la cucina del ristorante, indissolubilmente legata alle vere tradizioni cinesi, all’autenticità delle ricette, alla cultura millenaria che si assapora in ogni piatto. Pe il delivery diversi box con una selezione di prelibatezze cinesi: la Dim Sum Box con 26 ravioli misti (alla griglia, al vapore, ravioloni Cha Sha Bao, di pollo, di manzo e di pesce) e la Traditional Chinese Box in due varianti, ciascuna pensata per due persone (con spaghetti di riso, involtini primavera, pollo fitto alla Dao, maiale in agrodolce e molto altro).

viale Jonio 238-330 (Montesacro)

T. 0621702636 e Deliveroo

È la prima cirioleria della capitale. Ormai una certezza in città: ciriole calde (panini croccanti dalla forma allungata tipici della tradizione romana) imbottite con ingredienti top, dai salumi alle salse, dai formaggi ai sott’olio, dai pesti alle verdure. Per questa quarantena Dar Cririola non solo propone il delivery dei suoi grandi classici come già faceva prima, ma aggiunge un utilissimo servizio di pizzicheria a domicilio, dove ci sono affettati, formaggi e latticini e altri prodotti essenziali, come pasta, farina, uova, olio, ecc… Inoltre ogni giorno è disponibile una scelta di piatti cucinati (romanissimi): polpette al sugo o al vino bianco, pollo alla cacciatora, carciofi, verdure grigliate o ripassate e molto altro.

via Pausania 2a (Pigneto)

Shop online e Deliveroo

In oltre 15 anni di attività, Daruma Sushi è diventata una delle catene di ristoranti giapponesi punto di riferimento a Roma. Nei piatti c’è tanta passione per la cucina giapponese e le tradizioni nipponiche. Ricco il menu disponibile per la consegna a casa: rolls, sashimi, nigiri, miso soup, edamame, temaki e molto altro. E con una spesa minima di € 80 si riceve un mese di Spotify Premium o Netflix in omaggio. Un vero servizio completo per affrontare al meglio la quarantena.

zone: Ponte Milvio, Ghetto, Parlamento, Prati, Rione Monti, piazza Euclide

Cosaporto

Una delle realtà di pasticceria più importanti di Roma. I fratelli De Bellis sono ambiziosi, creativi e dei veri esteti. Su Cosaporto c’è una selezione delle migliori creazioni di Andrea, come la torta Maria Antonietta (cioccolato bianco e lamponi) e l’Assoluta (nocciola e cioccolato), solo per ora con lo sconto del 25% ‘acasacongusto’.

piazza del Paradiso 56/57 (Campo de’ Fiori)

WhatsApp 3421736030, doortodoor@ziapasticceria.com e direct su Instagram e Facebook

Door to Door – Zia Pasticceria è la novità firmata Zia Restaurant. Un delivery nella sua declinazione più dolce: dalle monoporzioni (come Tourbillon e Paris-Brest) alle torte (come la Tarte chantilly e frutta fresca), dalle proposte per la prima colazione al gelato, dalla biscotteria ai pralinati, fino alle boxes componibili a scelta.

via Luigi Santini 7a (Trastevere)

T. 064815655

Doozo è un piccolo scrigno della cultura giapponese nel centro di Roma. Non solo un ristorante giapponese (quello vero!) ma anche una sala da tè, una libreria, una galleria d’arte ed una vivace sede di corsi ed eventi. Il padrone di casa, lo Chef Endō Kazuhiro, propone per il delivery fantastici bentō box: c’é il ‘kit dare un tocco finale’, il krokke bento (anche in versione vegana), il pollo karaage e onigiri bento, il mix sakana bento e molto altro. Disponibile anche il sakè. Per gli ordini sopra i 48€ la consegna è gratuita

via Palermo 51 (via Nazionale)

Cosaporto

Un’idea di due professionisti del bere miscelato italiano, Valeria Bassetti ed Emanuele Broccatelli, che sta rivoluzionando il mondo della mixology stravolgendo le abitudini di consumo. Bottigliette di vetro con cocktail già mixati, semplicemente da unire al ghiaccio e gustare. Quando il coronavirus non ferma l’aperitivo.

T. 06.45619534

Qui si sforna una romanissima pizza alla pala e 6 tipologie diverse di pane, ma non mancano i fritti e i panini. Dalle 12 alle 18 il forno consegna a 3 km di distanza con un ordine minimo di 10 euro.

via Ostiense 387 (Ostiense) 

Deliveroo e Uber Eats

Cucina 100% greca a Roma; street food e take away gestito da greci doc. Le ricette sono quelle tradizionali, anche per il menu delivery: pite con souvlaki di maiale o pollo, tiropite, spanakopite il ‘all time classic’ mousakà, tzatziki, melitzanosalata, taramosalata, la classica insalata greca e molto altro.

viale Aventino 107/109 (Aventino)

Cosaporto e T. 3515350024

Storica insegna nel cuore di Trastevere, curata dalle sorelle Lina e Mary che hanno creato uno stile e una filosofia inconfondibili. Una carta dei vini importante e una cucina che esalta le tradizioni gastronomiche romane ed italiane. Inoltre su Cosaporto una selezione di vini: dal Cabernet al Sangiovese, dal Sagrantino al Brunello.

Piazza Trilussa 41 (Trastevere)

T. 068719631 – 3351041591

Quella di Enoteca La Torre, ristorante con rinomato servizio di banqueting, è una cucina-ponte tra modernità e tradizione, con massima attenzione alla stagionalità e cura per confezionare proposte personalizzate su misura per i clienti. Il periodo di lockdown è uno spunto per lanciare non un semplice delivery, ma un vero e proprio catering pret-a-porter: nasce così ‘Eat Me Box’, un nuovo concetto di sharing food. Scatole da condividere in casa – con la famiglia e con gli amici – o in ufficio per eventi scorporate, e ce ne sono per tutti i gusti e le occasioni: per l’aperitivo, per gli amanti dei bagel, della cucina messicana, della piadina, breakfast time, choco therapy e molto altro.

Lungotevere delle Armi 22-23 (Prati)

Cosaporto e Foodys

Celebre gastronomia nel quartiere romano di Prati, nata nel 1928, Ercoli oggi è qualcosa di più di un negozio di delicatessen e qualcosa di più di un semplice bistrot. In questo momento, con Cosaporto, punta sopratutto ai box per cucinare a casa: ‘Pasta e Pomodoro’, ‘Box Mediterraneo’ e diverse combinazioni per aperitivi.

viale dei Parioli 184 (Parioli)

Foodys e Uber Eats

I due locali di Torpignattara vicini di casa, uno osteria con cucina popolare e l’altro pizzeria romanissima, uniscono le loro forze per rendere felici i loro fans, creando un menu per il delivery che unisce entrambe le proposte: dal lampredotto toscano alla pizza con fiori di zucca e alici, dalle pappardelle al cinghiale al calzone romano, dalle fettine panate alla focaccia con prosciutto crudo. Completano l’offerta i fritti (supplì, frittatine di pasta, crocchette e altro) e i dolci (seadas, tartufo di pizzo e pizza dolce ripiena di crema alle nocciole). Un delivery molto verace.

Eufrosino: via Torpignattara 188 – A Rota: via Torpignattara 190  (Torpignattara)

Foodys

Un nome che ha fatto la storia del gelato artigianale italiano in tutto il mondo. Il Palazzo del Freddo di Giovanni Fassi è una vera istituzione, un posto dove si respira storia e tradizione. Per il delivery si può scegliere o la classica vaschetta di gelato (con la panna di Fassi che a Roma ha fatto la storia), o le torte e i semifreddi: tiramisù, caterinetta, cassata, sanpietrino, tartufone e molto altro.

via Principe Eugenio 65 (Esquilino)

T. 0683930974 – 3471224840 – 3200151088, Just Eat e Uber Eats

Forte Street Sud è il cibo calabrese da passeggio. Uno street food tutto made in italy. Il menu per il delivery si articola in quattro sezioni principali, a partire dai panini integrali, proposti in alcune versioni ispirate alla tradizione calabrese, oppure componibili a scelta, abbinando tra loro ingredienti singoli d’eccellenza. Una novità assoluta, per Roma, è poi rappresentata dalla Lestopitta, una sorta di sottile piadina a base di farina, olio e sale, che viene fritta nell’olio bollente, fino a diventare croccante, e poi farcita a piacimento. Altro prodotto tipico della tradizione è poi la Pitta Chjina, ovvero la focaccia al forno farcita, che anche in questo caso viene realizzata in 6 varianti speciali, derivate dalle antiche tradizioni contadine della terra dei Bruzi.

via Catania 94 (piazza Bologna)

Deliveroo, Glovo e Uber Eats

La prima veganburgheria che nasce nel 2015 nel cuore di Milano e che ora è in continua espansione sia in Italia che all’estero. A Roma è il the Original Rainbow Vegan Burger! Una cucina divertente, sana, colorata e creativa, il fiore come espressione di positività, gioia e amore; un legame con la natura che si declina nelle tonalità dell’arcobaleno con una proposta culinaria 100% vegan: burger la cui caratteristica fondamentale è il colore, dal pane giallo fatto con la curcuma, al nero grazie al carbone vegetale fino all’amatissimo viola, ottenuto grazie all’estratto di ciliegia. I burger sono tutti vegetali: tofu e piselli, lenticchie riso basmati, ceci e orzo perlato, tutti combinati con gustose verdure e salse. Belli da vedere e buoni da mangiare.

via Alessandria 21 (Corso Trieste) – via dei Gracchi 87 (Prati)

Deliveroo, Just Eat e Foodys

Quello di Fonzie è il primo burger kosher della Capitale. Ampia la scelta: semplici, speziati, vegetariani, extralarge, da accompagnare con salse home made, patatine fritte, anelli di cipolla, ali di pollo, tortillas, insalate e verdure saltate. Punti di forza? Carne selezionata e pane su misura per ogni singolo panino. Ii servizio di delivery è disponibile per il punto vendita di Via Catanzaro, a pranzo e a cena (fasce orarie 12,30 – 15,30; 19,00 – 22,30). Essendo un esercizio commerciale parte della comunità ebraica, ogni venerdì sera e sabato a pranzo il servizio delivery non sarà attivo per motivi religiosi.

via Catanzaro 33 (Piazza Bologna) – via Santa Marta del Pianto 13 (Quartiere ebraico) 

Just Eat

Certo, lo street food si deve mangiare per strada, ma in momenti come questi arriva a casa. Questo è quello calabrese: fritti, panini, pizzette, tutti accompagnati da prodotti 100% calabri, come ‘nduja, soppressata e molto altro. E poi ci sono i sughi, il pane, le conserve, il vino e la birra artigianale.

via Catania 94 (piazza Bologna)

Uber Eats

Il nome, anche se con un’incursione anglosassone, non mente. Una vera e propria friggitoria dove si frigge tutto: panzerotti, polpette, verdure, supplì e chi più ne ha più ne metta. Ovviamente non mancano le classiche patatine (e i panini).

piazza dei Cinquecento 1 (Terrazza Stazione Termini)

Cosaporto, Foodys, Uber Eats, Glovo, Deliveroo e Just Eat

Gelateria nata nel 2017 che prende il nome dal quartiere romano che la ospita. Un gelato 100% naturale: no emulsionanti, no monodigliceridi, no gelificanti, no coloranti, no aromi, no grassi vegetali idrogenati e raffinati.  Oltre al gelato, monoporzioni di semifreddi, wafer e crepes dolci.

via Tiburtina 6 (San Lorenzo)

Cosaporto

Un luogo dove l’arte del gelato e dei dolci è quella di una volta. Una passione lunga tre generazioni, tutta in un gelato. Tutto inizia più di 100 anni in Sicilia, dove le sapienti mani di Giovanni Giuffrè sono sempre indaffarate a impastare, creare, aggiungere un tocco personale. E ora la nuova generazione, cioè Alessandro Giuffrè, nel 2018 porta tutto questo a Roma. Buon sangue non mente. Non solo gelato per il delivery, ma anche box di tortine monoporzione, maritozzi e box brioches.

viale Trastevere 255 (Trastevere)

sito web glasshostaria.it

Glass Hostaria, ristorante 1 stella Michelin nel cuore di Trastevere, ruota attorno ai sapori intensi ed originali cui la chef Cristina Bowerman riesce a dare vita. Ma è anche qualcosa di più: un percorso, un mood, un momento speciale. E questo lo troviamo anche nel menu pensato per il delivery: ‘Glass a casa tua’ è un percorso degustazione firmato dalla Bowerman, con quattro portate, aperitivo, fiori e altre sorprese. Insieme alle portate vengono consegnati anche le stoviglie (di cui uno in regalo), per creare una piccola Glass Hostaria direttamente nel salotto di casa. Quando non si consegna solo cibo, ma un’intera esperienza. Nel menu: Cocco, curry verde, nervetti, foie gras e gamberi, Tagliolini con bagna cauda all’agio nero e ricci di mare, Presa di maiale, limone fermentato, scorzonera, glassa al guanciale e albicocche e altro.

vicolo del Cinque 58 (Trastevere)

Cosaporto

Le tecniche di pasticceria crudista prevedono ingredienti e procedimenti che non superino i 42° di temperatura per mantenere inalterate le qualità nutritive e il gusto originale degli alimenti; materie prime biologiche certificate per offrire solo la migliore qualità possibile. Tutti i prodotti di Grezzo sono naturalmente senza glutine, totalmente privi di lattosio e di qualsiasi derivato animale, dunque realizzati solo con ingredienti vegetali. Per il delivery una selezione dei loro prodotti must: torte, pepite, box monoporzioni, cookies e gelato.

via Urbana 130 (rione Monti)

Cosaporto

Grué è una giovane e moderna pasticceria che in pochi anni ha collezionato innumerevoli riconoscimenti (Bar Pasticceria dell’anno 2019, Miglior Panettone al Cioccolato d’Italia 2018, Premio Gambero Rosso “Pasticceri Emergenti 2017” e altri ancora). Tutto questo inizia nel 2014 dall’arte pasticcera di Marta Boccanera e Felice Venanzi, due giovani talentuosi pasticceri che, scoprendo una grande passione, hanno cambiato il loro futuro per trasformarla in una realtà di vita. Creativo, ricercato e semplicemente buono. Ampia l’offerta delivery su Cosaporto: dalle torte (Noisette, Marta, Essenza, Charlotte e molte altre) ai box di macaron, gruelline, monoporzioni, praline e tartufini alcolici.

viale Regina Margherita 95 (Parioli)

Cosaporto

Il gelato artigianale di Günther nasce dalla tecnica e dalla creatività di un maestro altoatesino che ha deciso di aprire le sue gelaterie a Roma. Nel laboratorio all’interno del negozio prende vita un prodotto unico nel suo genere, in cui la sapiente tecnica, l’estrosa creatività e l’attenta scelta delle migliori materie prime di stagione sono alla base di tutto.

piazza di Sant’Eustachio 47 (centro storico)

T. 0662286019, Deliveroo, Glovo e Uber Eats 

Ristorante, pizzeria, bistrot e cocktail bar, famoso per i suoi aperitivi, che da poco ha ‘cambiato piazza’ trasferendosi nella graziosa pizza Sant’Apollinare lascando quella di Augusto Imperatore. Dolci fatti in casa a colazione, piatti della rotisserie per un pasto veloce o piatti del ristorante preparati dallo chef, e poi merenda, aperitivo, cena e dopocena. Ampia la sezione dei piatti disponibili per il menu delivery.

piazza di Sant’Apollinare 41 (Piazza Navona)

Cosaporto e T. 0697998566

Questa è la prima pasticceria giapponese a Roma, con i dolci tipici giapponesi preparati dalla chef Hiromi Toyama. Tra i dolci disponibili nel menu delivery: Shizuko (cioccolato fondente e note di zenzero); Dorayaki (in varie versioni), Yuzu Tarte (morbida meringa e fresco yuzu), Cheesecake Matcha e molti altri.

via Fabio Massimo 31 (Prati)

T. 3914079851

Hokusai Ramen nasce dalla passione per il Giappone, dal piacere e dall’esigenza di far conoscere la vera cucina tradizionale giapponese a Roma. Un vero e proprio tempio della tradizione culinaria giapponese con tante proposte differenti, dagli antipasti al dolce. L’obiettivo, oltre quello di far gustare piatti tipici del Sol levante, è quello far vivere al cliente un’esperienza per approfondire o conoscere la cultura giapponese, con i luoghi, le abitudini, le stranezze e le curiosità del Giappone, con particolare attenzione alle opere del grande maestro Katsushika Hokusai, il più famoso artista giapponese.  Ricco il menu per il delivery: Ramen (Shoyu, Shio, Miso, Curry, Yasai Veg e altre versioni), Okonomiyaki, Gyoza, Karaage, Pollo Teriyaki, Yakitori, Onigiri in vari gusti e molto altro.

via Prenestina 123 (Pigneto)

T. 062751006 – WhatsApp 3206560736

Il gelato di Eugenio Morrone fa collezione di premi ormai da anni. Il suo gusto mandarino tardivo lo conoscono tutti. Un gelato naturale e una ricerca continua per proporre ogni giorno un prodotto unico nel suo genere. Per il delivery non solo gelato: pasticceria fresca (mignon), torte (mimosas, cassata, setteveli, ecc…) e pasticceria secca (biscotti e crostate)

piazza Roberto Malatesta 15-16 (Pigneto)

Deliveroo

Una gelateria artigianale dove troverete il gelato 100% naturale, preparato con gli ingredienti premium, senza aggiunta degli additivi artificiali. E sopratutto la calorosa accoglienza e i preziosi consigli della padrona di casa, Carla. Per il delivery vaschette da 3, 4, 5 o 6 gusti: dal croccante di amarena alla ricotta di pecora con miele d’arancio e mandorle tostate; dalla mandorla d’Avola allo zabaione con Marsala florio, e molti altri gusti.

P.le Prenestino 30/31 (Pigneto)

T. 06.6869432  – 3355248654

Quando il delivery è stellato. Storico ristorante una stella Michelin della Capitale, dove i fratelli Toriani da anni portano avanti con esperienza ed estro la tradizione culinaria italiana. Il menu delivery contiene anche la famosa amatriciana di Angelo Troiani.

vicolo dei Soldati 31 (centro storico)

T. 065921433 – 3665881969 – 3665880019, info@ristoranteilfungo.it e Just Eat

Una cucina curata, una struttura futuristica come location e una vista mozzafiato su Roma. Per il delivery Il Fungo – Quattordicesimo Piano propone un menu studiato dallo chef Mirko Cervarolo per trascorrere una serata in compagnia della cucina de Il Fungo. Tra i piatti: Polpo rosticciato con patate; parmigiana di tonno con presto di basilico e bufala campana; Amatriciana con battuto di gambero e pecorino alle erbe fini; Catalana di astice e molto altro.

piazza Pakistan 1a (Eur)

T. 065817082 – WhatsWpp 3803404090 Just Eat, Uber Eats e Deliveroo

Ivo a Trastevere è una delle pizzerie di riferimento per ogni romano (e non solo), uno di quelli locali dove si respira romanità allo stato puro. Oltre alle pizze il locale propone una cucina romana doc. Per il menu delivery: oltre ai fritti, alle bruschette e alle pizze, ci sono la cacio e pepe e tutti i primi piatti della tradizione romana, il petto di vitella alla fornara, la trippa e molto altro.

via di San Francesco a Ripa 158 (Trastevere)

T. 065809075

Jacopa è un ristorante e cocktail bar in zona Trastevere che propone una cucina attuale e creativa, con basi solide e uno sguardo alla contemporaneità. Il menu parla un linguaggio rock, con piatti immediati, in cui il protagonista è la materia prima, riconoscibile, diretta e di qualità. Per il delivery una selezione ricca, disponibile a pranzo e a cena: hamburger, ben di coda alla vaccinara, amatriciana, galletto arrosto, polpette, trippa, dessert e molto altro.

via Jacopa de’ Sottesoli 7 (Trastevere)

T. 3405710927 – 3333640547 – 3480598100, Glovo e Uber Eats

Kubla Khan è la potenza dell’immaginazione. È l’espressione della creatività e del sogno: parla di mondi lontani, di esotico, di amore e di onirismo. Una cucina mediterrena fusion e contemporanea con ottima mixology in abbinamento. Tutto questo è anche racchiuso nel menu delivery: tacos in vare versioni, panini, gyoza, burrito, rolls (anche con amatriciana e parmigiana) e molto altro. E poi i cocktail, che arrivano sigillati da versare in un bicchiere gustando il box di ‘Mix Deep Fries’ (patatine, pop corn di pollo, crocchetta pulled pork e mozzarella stick) che li accompagna: Mi.To, Negroni, Manhattan e altri.

piazza Ponte Lungo 1 (Ponte Lungo)

Cosaporto

L’Arcangelo è un ristorante di cucina romana tradizionale legato a prodotti italiani a filiera certa e riconoscibile; uno di quei posto che potremmo definire osteria gourmet. Ma prima di tutto è la casa dello Chef Arcangelo Dandini, quarta generazione di una grande stirpe di ristoratori romani dediti da sempre alla buona cucina e alla tradizione. Su Cosaporto disponibili i primi, i secondi e i contorni tipici della cucina romana: Frittata di pasta alla carbonara, Minestra di ceci e baccalà, Trippa di vitello alla romana, Involtini al sugo, Carciofi alla romana e molto altro.

via Giuseppe Giocchino Belli (Prati)

Cosaporto, Foodys, Glovo e Uber Eats

L’osteria in zona Prati propone per il delivery la mitica pizza in teglia del maestro pizzaiolo (e panificatore) Luca Pezzetta. Un vero capolavoro! Dalla pizza in teglia farcita (porchetta bufala e pomodori secchi – cicoria ripassata – burrata, pomodorini e misticanza – mortadella, burrata e pistacchio tostato) ai golosi fritti (supplì in diverse versioni, polpette di manzo e mozzarella fritta). Ovviamente tutto rigorosamente da accompagnare alle birre di Birra del Borgo.

via Silla 26 (Prati)

T. 3332941675

La chef Susanna Sipione porta a casa dei romani i suoi ‘Mellini’, delle tapas all’italiana con prezzi che vanno dai 3,50 ai 9,50. Salate e dolci, le tapas de La Dispensa accontentano chi ha voglia di qualcosa di più classico – trippa fritta cacio e pepe, chutney di zucca Olande carbonara in crocchette di patate, crema uovo, guanciale croccante – ma anche chi vuole osare con sapori più esotici come la tigella di maialino da latte laccato alla teriyaki con cipolla di Tropea marinata. E per i grandi nostalgici polpette della nonna. La domenica invece Susanna propone le Box della Domenica a 25 euro a persona con piatti da finire da cuocere e grandi classici della cucina italiana come tagliatelle fatte a mano, ragù, maialino al forno. E tanti consigli per finire la cottura. Consegna box della domenica: tutta Roma entro il raccordo; consegna Tapas: Prati, Flaminio, Parioli, Centro storico, Trastevere, San Siovanni, Esquilino, San Lorenzo.

Lungotevere dei Mellini 32 (Piazza Cavour)

Cosaporto e Deliveroo

Un gelato artigianale d’altri tempi e allo stesso tempo originale. Abbinamenti con sapori curiosi che si ritrovano solo in piatti salati, dal finocchietto, allo zafferano, alla noce moscata.

via Felice Cavallotti 38b (Monteverde)

T. 064881775 – WhatsApp 3389549978

Storico ristorante situato proprio di fronte al teatro dell’Opera di Roma. La cucina ha un impronta tipicamente romana, ma non mancano proposte nuove sempre utilizzando prodotti stagionali. Per il menu delivery: amatriciana, carbonara, ravioli ripieni di ricotta e spinaci, messe maniche con cozze e pecorino, vitello tonnato, parmigiana di melanzane, saltimbocca alla romana e molto altro.

via del Viminale 44 (Teatro dell’Opera)

T. 3280586536, WhatsApp 0668135463, info@lapacedelpalatocatering.com

Il ristorante La Pace del Palato nasce nel 2003. Il locale è il campo di battaglia per Francesco e Renato: è il luogo dove si combatte una continua lotta tra la tradizione e l’innovazione con le affilate armi di una ironia e un sarcasmo tutto romano tra le due generazioni dei Pesce, e nell’arco degli anni la famiglia è riuscita a creare un perfetto connubio tra questi due elementi. Per il delivery disponibili due menu (uno di mare e uno di terra) solo per il weekend (venerdì e sabato pranzo e cena, domenica solo pranzo), con piatti che cambiano ogni settimana: dalle pappardelle allo stracotto di cervo  agli spaghetti neri al nero di cozze e plancton, dal panzarotto farcito con prosciutto e formaggio al polpo alla catalana.

via del Teatro Pace 42 (Piazza Navona)

Glovo e Uber Eats

In questa pescheria di quartiere si può sia acquistare il pesce fresco (freschissimo) e mettersi ai fornelli a casa, sia piatti già cucinati se non si ha voglia di cucinare: spaghetti alle vongole, scialatielli alla crema di scampi, frittura di moscardini, grigliate miste, pesci al forno (in crosta e non) e insalate di mare.

via Appia Nuova 234 (Re di Roma)

Uber Eats, Foodys e Deliveroo

L’idea della Santeria nasce dieci anni fa dall’intuizione di Gioia Di Paolo e Alessandro Cignetti. Tutto parte da un viaggio a Madrid, visitando appunto una “Santeria”, un luogo dove sacro e profano vanno a braccetto, tra statue di santi e immagini votive cristiane, si trova tutto l’occorrente per curare il malocchio e per i rituali magici. Da qui l’idea di creare una Santeria gastronomica. Così finalmente nel 2013, in pochi metri quadrati all’ombra dei pini del Pigneto quartiere Boho-chic di Roma, ecco nascere La Santeria, un’esclusiva vineria con cucina che propone una vasta scelta di pietanze prelibate che richiamano il sapore autentico di culture lontane e vicine. E quattro anni dopo nasce accanto la ‘versione marina’, una ‘pizzicheria di pesce’ che oggi propone un interessante menu per il delivery: fritture di pesce, ostriche, scampi, tartare di salmone, di tonno e di ombrina, polpo rosticciato; e poi ancora e una selezione di panini con burger di carne e vegani e piatti della tradizione romana, come la coda alla vaccinara o le polpette.

via del Pigneto 209 (Pigneto)

WHATSAPP 3291688331

È uno dei ristoranti di pesce più apprezzati del litorale romano, nonché regno dello chef Fabio di Villo, che sa trattare nella egregiamente i doni del suo mare coniugando la tradizione e il suo estro creativo. Il menu da deliverare prevede antipasti, primi e secondi: bruschetta ai lupini, alici beccafico, linguine con salsa di seppie all Luciana, gli immancabili spaghetti alle vongole, zuppa di pesce, catalana di cozze e molto altro. Ottimi anche i piatti del giorno del menu di terra. I piatti vengono consegnati scomposti e messi sottovuoto, così da conservarsi perfettamente e in modo da essere aperti e consumati quando si preferisce. La consegna è disponibile nella zona di Fregene e dintorni e su Roma.

via Silvi Marina 70 (Fregene)

Magiordomus

Più di cinquant’anni di storia, un bar, una gastronomia e una panetteria che sforna una croccante pizza romana. Tra i piatti cucinati: lasagne, galletto con patate, tortelli e molto altro. Ideale per questo periodo è la salsa cacio e pepe già pronta per preparare la pasta a casa.

via Collalto Sabino 25 (Trieste-Salario)

WhatsApp 067026889, delivery@lebonton.it, Cosaporto (per i vini)

Da oltre 30 anni è il riferimento (in città e non solo) per la cucina kosher di livello. Giovanni e Daniele Terracina insieme a Dario Bascetta e alla loro affiatata squadra di collaboratori, organizzano in tutta Italia catering e banqueting e forniscono istituzioni e ristoranti nel pieno rispetto della kasherut. Due i menu disponibili con il delivery, uno per tutti i giorni e uno per lo shabbat. Ricca l’offerta: dalla panzanella di pesce alla lasagnetta cacio e pepe, dall’involtino di orata alle verdure sabbiate, dall’hakraimi (pesce con sugo rosso spezzato e piccante) ai bocconcini di pollo con scaglie di mandorle e salsa di soia. Da non perdere i dessert: millefoglie esploso, tiramisù, cremoso, semifreddo e altro. E su Cosaporto una selezioni di vini rigorosamente kosher. Consegne in tutta la città (gratuite per ordini superiori a 35 €)

via Casoria 19 (Re di Roma)

Cosaporto

Questa pasticceria ha portato a Roma il concetto di Boulangerie-Pâtisserie francese adattandola al contesto socio-culturale e al tempo stesso mantenendo integra la loro identità. Le Levain significa lievito madre: è da qui che parte per trasmettere tutta la passione e la continua ricerca per il buono e il bello nella sua massima espressione. Su Cosaporto un’ampia selezione dolce (torte, croissant, macarons, ecc…) ma anche salata (panini, croissant e insalate gourmet). Da provare i box per la colazione e per il light lunch, dove le prelibatezze dolci e salate si uniscono ai succhi di frutta bio.

Foodys, Deliveroo e Just Eat

Il tripudio del pollo fritto a Centocelle. Un progetto dei Fooders di Mazzo, Francesca Barreca e Marco Baccanelli: oltre al pollo fritto egregiamente (alette e tutto il resto), ci sono i burger, le salse, le patatine fritte e le birre (quelle di Artisan).

via delle Rose 54 (Centocelle)

T. 065757912 – 347 6106151 – 392 6215639

È una delle trattorie più antiche e famose di Roma. Situato nel cuore di Testaccio, dai circa 90 anni rappresenta uno dei luoghi ideali per gustare i piatti tipici romani di un tempo. Le proposte per il menu delivery accontento i fan della vera cucina romana: trippa, coratella, rigatoni con la pajata, con il sugo di coda, amatriciana, polpette e molto altro.

Lungotevere Testaccio 7 (Testaccio)

T. 3454004683 

Trendy micro-bakery and restaurant di Sofie e Domenico. Disponibili i prodotti dal banco dei dolci (da non perdere i cinnamon swirl), il pane, i piatti cucinati (zuppe, sandwich, insalate e altro) e i vini. Le consegne avvengono in bicicletta e sono attive sia per pranzo che per cena in queste zone: Ostiense, Testaccio, Trastevere, Garbatella, San Giovanni, Monteverde, Colosseo/Circo Massimo, Monti.

via Giovanni da Empoli 37 (Piramide)

T. 0686219332

La Pasticceria Marinari nasce nel 1950 in Corso Trieste, dalla migliore tradizione toscana per volontà del Cav. Malvino Marinari e della consorte Erminia. Gli obiettivi sono sempre stati la ricerca e l’utilizzo dei migliori prodotti che hanno permesso alla pasticceria di essere riconosciuta come una delle migliori di Roma, un punto di riferimento per il quartiere Trieste-Salario e di entrare a far parte dell’Associazione Botteghe Storiche. E oggi, con alla guida Cesare Marinari, è vivo più mai l’impegno nella costante ricerca di prodotti di alta qualità e della genuinità che ha sempre contraddistinto le creazioni di Marinari. I dolci che è possibile ordinare per il delivery sono: Millefoglie, Torte di Frutta, Mont Blanc, Saint Honoré, Profiterole, Torte della Nonna, Pastiere e Ciambellani; e poi le Torte da Forno, i Rustici, le Pizzette, Pain Brioche, Cornetti, Danesi e altra pasticceria da Bar. Consegna gratuita con ordine minimo di € 25.

piazza S. Emerenziana 20/21 (Trieste-Salario)

Cosaporto, Deliveroo, T. 0664781692 e info@marzapaneroma.com

Marzapane è un progetto originale con una cucina-laboratorio a vista, fatto di tradizione, memoria, ingredienti di piccoli fornitori che si sviluppano in una cucina piena di gusto e lavorazioni semplici. Il servizio di delivery prevede la possibilità di ordinare un menu competo per due persone o di scegliere le singole portate che si preferisce: il protagonista è il Bao, il pane della tradizione asiatica realizzato in casa e cotto a vapore, disponibile con diversi accompagnamenti: dal pescato del giorno al tandoori agli sfilacci di vitello alla BBQ, all’insalata di quaglia al salmone marinato con yogurt e finocchietto.

via Velletri 39 (Piazza Fiume)

T. 3920272770, Deliveroo e Uber Eats

Bistrot e cocktail bar in zona Ostiense. Una cucina che viaggia, guardando le diverse culture gastronomiche di tutto il mondo. Per il menu delivery: avocado ripieno, toast, nachos, potato dippers, felafel, diverse bool’s (anche vegan e gluten free), burger, sandwich, scarpette e molto altro. Da provare i cocktail già miscelati e consegnati in bottiglia: Gin&Tonic, Old Fashioned Rye, Negroni della casa e altri.

via del Gazometro 44-48 (Ostiense)

T. 068082900 e sito web

Un ristorante nel cuore del quartiere Parioli che esalta i valori tradizionali della cucina italiana. Nel menu delivery: crocchette di bollito, tartare, petto d’anatra, pescato del giorno,  amatriciana, riso con totanetti piccanti e molto altro.

viale Parioli 122 (Parioli)

T. 0642011798 e WhatsApp 3427545887

Ristorante una stella Michelin con due anime che si alternano nel corso della giornata: un’anima bistrot – dai toni contemporanei e vivaci, che si esprime attraverso un’offerta gastronomica semplice, veloce e gustosa – e un’anima gourmand, sofisticata, elegante e di ricerca. Per il delivery il ristorante propone un menu per accontentare tutti i palati: dal timballo di anelletti con ragù di carene e melanzane alle polpette di baccalà con crema di ceci, dal tortino di riso zafferano con verdure all’insalata di polpo con patate e olive.

Cosaporto

Moreno Cedroni è lo chef che ha portato uno spirito avanguardista nella cucina italiana. Il suo ristorante, La Madonnina del Pescatore a Senigallia, è insignito dal 2006 delle due stelle Michelin. Padre del ‘susci’ all’italiana, nel 2000 ha aperto il Clandestino Susci Bar dove presenta il suo modo innovativo di reinterpretare il pesce. Nel 2003 ha cominciato a produrre nel suo laboratorio Officina le rinomate conserve gourmet e nello stesso anno ha aperto la salumeria ittica Anikò. Proprio da qui nascono i suoi prodotti disponibili con il delivery di Cosaporto: conserve di pesce, sughi gourmet, marmellate, confetture, sughi, box e confezioni per una cena casalinga stellata made in Senigallia.

Lungomare Italia 11 – Senigallia (Ancona)

T 0683657219

Naturale è un laboratorio gastronomico bio e ‘ambientalista’ in zona Garbatella, con un delivery di cibi healthy e niente plastica nel pakacing. La scelta è ampia: pasta fresca o ripiena, tris con verdura, riso e proteina a scelta, insalate di ogni tipo, panini, bagel, estratti, frutta, dolci monoporzione. Per premiare la fedeltà dei clienti abituali, c’è una speciale “Fidelity Card” che concede la possibilità di avere promozioni su tutte le proposte. Bellissime le box ideali per picnic in villa o in spiaggia.

Via Leopoldo Traversi 35 (Garbatella)

WhatsApp 3337933760

Storico bar frequentato anche dal grande Pasolini. Un’isola nel cuore del Pigneto, Necci non è solo un ristorante, ma un luogo di ritrovo e di pace che propone ogni giorno piatti fatti in casa: dai cornetti al pane, ma anche la pasta o la pizza servita all’aperitivo e i dolci tutti fatti in casa con ingredienti di qualità. Per il delivery un menu vario: fritti, insalate, burger, pasta fatta in casa, filetto di salmone, tagliata di manzo e molto altro. Inoltre c’è la possibilità di ricevere cocktail che arrivano in un apposito kit con ghiaccio a parte.

via Fanfulla da Lodi 68 (Pigneto)

Cosaporto

Simone e Lorenzo propongono le loro creazioni dolci realizzate con ingredienti alternativi, integrali, naturali, spesso biologici e sempre privi di glutine. Ovviamente senza mai deludere il palato. Il tutto con l’utilizzo di materiali ed energie ecosostenibili.

piazza Carlo Alberto Scotti 18 (Gianicolense)

sito web offcluberome.com 

Un ristorante di cucina asiatica gourmet nel quartiere popolare di Casalbertone. Di certo una bella sfida. Un ambiente di design, cool, cosmopolita e urbano. Non solo ristorante, ma anche cocktail bar mixology. Un menu ricco per il delivery, da scegliere direttamente dal sito web del locale.

via d Casal Bertone 64

T. 3283847924 – 3474459593

Per il delivery c’è la possibilità di comporre un menu degustazione (da 4 o da 5 portate) o semplicemente scegliere i singoli piatti preferiti: plin al pomodoro con bufala ed estratto do erbe, bucatini all’amatriciana, insalata di anatra alla brace, costina di maiale di cinta senese, anguilla con giardiniera e limone nero e molto altro. Da provare assolutamente i dessert.

via Crescenzo del Monte 18 (Monteverde)

T. 0658204298 – 3939686693

L’Osteria Palmira è un’osteria antica che offe solo buona cucina romana, verace e gustosa, con la voglia di riscoprire le antiche tradizioni di Amatrice. Per il menu delivery: bollito alla picchiapò, lasagnetta cacio e pepe, spaghettoni all’amatriciana, polpette di bollito con cicoria, trippa alla romana e molto altro.

via Abate Ugone 29 (Monteverde)

Cosaporto

Otaleg è la creatura del maestro gelatiere Marco Radicioni. Considerato a buon diritto uno dei migliori d’Italia, il suo gelato artigianale è il suo modo di esprimersi, un ricordo d’infanzia che con le giuste materie prime diventa gourmet.

via di San Cosimato 14a (Trastevere)

Cosaporto

Il poeta del gelato. Anzi, il musicista del gelato e della cioccolata. Il gelato di Paolo Brunelli rilancia ricordi, un cioccolato di soddisfazione. Dietro a ogni risultato c’è una storia, c’è sperimentazione, c’è voglia di esplorazione, c’è un passato che è fatto di tante esperienze, di tanti aiuti, di tanti riconoscimenti, di tanti supporti. E c’è un futuro, che è già ora. Il suo lavoro è un continuo guardare avanti senza dare le spalle alla tradizione. Per noi la sua crema Brunelli patrimonio dell’umanità. Su Cosaporto una selezione delle sue creazioni di cioccolato disponibili per il delivery: dall’iconica Torta Brunelli al box gelato in tavoletta (15 tavolette), dalle creme spalmabili alla marmellata.

via Carducci 7, Senigallia (AN)

Just Eat e Foodys

Dal nome già si intuisce qualcosa. Ma oltre ai fritti ci sono i piatti del giorno e i panini. C’è anche il Beyond Burger, l’hamburger vegano di nuova generazione.

via del Pigneto 111 (Pigneto)

Just Eat – T. 067611580

Principalmente una pizzeria, ma anche hamburgeria e cucina, in zona Tuscolana. E’ possibile ordinare a domicilio pizza, burger e cucina romana (primi e secondi). La consegna è disponibile, e gratuita, tutte le sere dalle ore 18 alle 23 in zona Tuscolana/Cinecittà.

via Ponzio Cominio 124/126 (Tuscolano)

T. 066877365- perme@giulioterrinoni.it

Ristorante una stella Michelin nel cuore di Roma, dove lo chef Giulio Terrinoni propone una cucina, principalmente di pesce, elegante, dinamica e creativa. Nel menu per il delivery ci sono i Tappi, una sorta di tapas gourmet, delle porzioni degustazione per assaporare a piccoli morsi la cucina di Terrinoni. Si va dal toast di gamberi con maionese al masala alla trippa di rana pescatrice alla romana, dalla parmigiana di pesce bandiera alla zuppa di pesce al cartoccio. Sfiziosa anche la selezione vegetariana (i Tappi Green, come la patata ripiena di vignarola) e quella dolce (come l’Orient Express, una tartelletta con ricotta spezzata e caffè). Il costo della spedizione è di 5 Euro; consegna gratuita per ordini superiori a 70 Euro.

vicolo del Malpasso (via Giulia)

T. e WhatsApp 3497206424, info@piccadillyroma.it e Direct Instagram o Facebook

Un curato bistrot-bar su via Appia, nel quartiere San Giovanni. Aperto dalla colazione al dopocena, ma la cosa che colpisce veramente nel segno è il menu del pranzo e della cena, e anche questo studiato per il delivery rende benissimo la buona offerta del locale: una grande attenzione per la cucina di mare, dalla ceviche del pescato del giorno alla lasagna di mare, dal gambero rosso crudo al polpo rosicchiato con maionese di lamponi e mela smith. La consegna è gratuita e per ogni ordine in omaggio un voucher da spendere al ristorante a pranzo o a cena dopo la riapertura.

via Appia 127 (Re di Roma)

T. 0669380163 e Deliveroo

Locale piccolo – il nome non mente – ma una grande pizza. Una pizzeria con forno a legna con cucina nel cuore di Roma che propone una pizza autentica per veri intenditori, quella ‘a canotto’ con levitazione naturale. Le pizze per il delivery sono le classiche, ma non mancano quelle più ‘creative’, come la ‘Blu, burro e culatello’ o la ‘Marinara gialla con baccalà’.

via del Lavatore 91 (Fontana di Trevi)

T. 339 7565114 – 06 68139022, info@piperoroma.it

Una coppia vincente per un ristorante stellato dalla grande cucina e dall’accoglienza impeccabile: Alessandro Pipero e lo chef Ciro Scamardella, nonostante il momento particolare, non sono rimasti fermi e hanno dato vita a ‘PiperHome’, il servizio di delivery con un menu speciale disponibile a pranzo e a cena. C’è anche la possibilità di mettersi ai fornelli cucinando la famosa carbonara di Pipero con il Kit completo di tutti gli ingredienti. Nel menu: crudo di fassona affumicata con con erbe e crema di mandorle, Lasagna alla Carbonara di Pipero, Tre soffici Bao al vapore con sugo di coda alla vaccinara e molto altro. Disponibile anche una selezione di vini dalla cantina.

Corso Vittorio Emanuele II 246/248 (Chiesa Nuova)

T. e WHATSAPP 3314296422

È il primo ristorante a Roma dove tutto è ‘polpettabile’. Qui si deliverano polpette come se non ci fosse un domani, per antipasto, primo, secondo e dolce: dalle quelle fatte con pecorino e ricotta con le puntarelle a quelle di pollo alla cacciatora; a quelle di ceci, pomodori secchi e curcuma a quelle golose all’amatriciana., dalla lasagna di ragù alla bolognese con polpettine di carne alle polpette dolci (al cioccolato con salsa latte e menta; ricotta, cocco e nutella; tiramisù con polpette di biscotti al caffè). Piovono polpette!

via del Gazometro 14-18 (Ostiense) – via dei Capocci 26 (Rione Monti) – via Flaminia 518 (Ponte Milvio) – via di Porta Settimiana 8 (Trastevere)

Deliveroo

Uno dei locali dove si venera la pizza romana. Forno a legna e cucina del territorio, Pro Loco Pinciano nasce come ‘filiazione’ del Pro Loco di Centocelle, prima bottega di prodotti D.O.L. (di origine laziale) messa su da Vincenzo Mancino. Un menu delivery per tutti i gusti: pizza, fritti, calzoni, salumi, primi, secondi e molto altro.

via Bergamo 18 (Piazza Fiume)

Deliveroo, T. 3519988831 / 06.45650978

Che sia per un’improvvisa voglia di pizza, per una rimpatriata con gli amici su Skype, o per alleggerirvi del pensiero della cena, potete contare su PummaRe’: pizza napoletana preparata secondo la tradizione.

via Andrea Doria 41m (Prati) – viale Regina Margherita 72 (Parioli) – via Domenico Fontana 16 (San Giovanni)

Just Eat, Deliveroo e Glovo

Voglia di ramen? Questo è il posto ideale. Ma ci sono anche gyoza, onigiri, edamame, insalate e omelette. Per pranzo disponibili anche una serie di menu oltre alla solita carta.

via Ostiense 73f (Ostiense)

Just Eat e Glovo

Un punto di riferimento qui a Roma. Uno dei primissimi american brunch della capitale che negli anni ha ampliato la sua offerta: ristorante e cocktail bar che propone una cucina internazionale, con burgers, dolci fatti in casa e molto altro. Per il menu delivery: grande scelta di burger (anche vegani e vegetariani), tagliere di salumi e formaggi, sandwich, nachos, verdure in tempura e molto altro.

piazza dell’Emporio 1/2 (Testaccio)

Cosaporto e Uber Eats

Attualmente tutti i servizi del gruppo, ovvero Retrobottega, Retrovino e Retropasta sono chiusi, ma è attivo il servizio Retrodelivery che cerca di unire un pò tutti e tre gli outlet. Dunque pasta fresca (assolutamente da provare gli agnolotti) ma anche insalate e panini.

via della Stelletta 4 (centro storico)

T. 0647825171 – 3463669111

Elegante locale nel centro di Roma. Conosciuto come ‘il ristorante dei politici’, propone una cucina dove il pesce la fa da padrone. Uno dei punti forti è sicuramente la cantina: circa 22mila bottiglie e 3500 referenze tra Italia e resto del mondo. Il menu ideato per il delivery è disponibile a pranzo e a cena: tartare di tonno, crudo di gambero rosso e carapacci vari, tagliolini all’astice, spigola in crosta e molto altro. Buona anche la selezioni di vini: bianchi, rossi e bollicine. Per chi vuole trattarsi bene anche in quarantena.

via Parma 11a (Quirinale)

Cosaporto

Qui il padrone di casa è il pastry-chef Roberto Rinaldini. Ogni suo dolce è concepito come un’opera a sé, un capolavoro sartoriale alla cui base resta sempre e comunque la ricerca di una qualità a 360 gradi: dalla selezione delle materie prime alle tecniche di lavorazione, fino alla scelta del packaging (rigorosamente rosa shocking). Su Cosaporto una selezione di torte, mignon e – visto il periodo – uova di Pasqua.

piazza dei Cinquecento 1 (Terrazza Stazione Termini)

Cosaporto

L’offerta di Ristomondo comprende ricette da tutti i continenti e piatti della tradizione regionale italiana, preparati sempre con ingredienti freschi e selezionati. Costante è l’attenzione alla qualità, alla filiera corta, alla tracciabilità, alla stagionalità delle materie prime ed alla sostenibilità ambientale. Da provare il Box Cena World disponibile su Cosaporto, con unna selezione di tapas fusion e piatti provenienti da ricette di tutto il mondo; cous cous, curry, chilli e nasi goreng

piazza F. Vannetti Donnini 34 (Torrino)

Cosaporto e Glovo

Una delle botteghe storiche di Roma. Un punto di riferimento gastronomico per i romani e non solo. Pane, salumeria, pizza, dolci da forno, pasta e una gastronomia che a Roma è una vera istituzione. Con Cosaporto c’è anche la possibilità di acquistare dalla Salumeria Roscioli tramite ‘spesa aperta’: basta selezionare i prodotti che desideri ed inviare una email a info@cosaporto.it e Cosaporto farà l’ordine per te. Più facile di così.

via dei Giubbonari 21 (Campo de’ Fiori)

T. 067808007

Ristorante e pizzeria. Il delivery è disponibile tutte le sere dalle ore 18 alle 23 in zona Tuscolana/San Giovanni nel raggio di 5km da viale Amelia, con consegna gratuita.

viale Amelia 77 (Tuscolano)

Deliveroo

Una pizzeria nel cuore dell’isola pedonale del quartiere Pigneto: pizze tonde (romane), fritti, bruschette e focacce (anche alcuni piatti dalla cucina).

via del Pigneto 73 (Pigneto)

Magiordomus

Un forno che guarda alle bäckerei tedesche, da qualche anno uno dei punti di riferimento per la panificazione a Roma. Qui si sfornano diverse tipologie di pane: i classici della tradizione nostrana affiancati dalle ricette nordeuropee. Ovviamente ci sono anche i dolci.

via Tirso 107 (Trieste)

Uber e Foodys

Il regno di Sarah Cicolini, a due passi da piazza Re di Roma. Una trattoria vecchio stile modernizzata dal tocco della giovane chef: saltimbocca alla romana, pasta cacio e pepe, trippa, amatriciana, coda alla vaccinara e molto altro dalla tradizione culinaria romana verace.

Piazza Tarquinia 4 (Re di Roma)

T. 0658377020 – 3396092999

Ristorante e cocktail bar nel cuore di Trastevere. Un menu stagionale sia per la cucina che per il bar, con materie prime di qualità e una drinklist sempre aggiornata. Per il menu delivery: tartare di fassona, calamaro arrostito, tacco, amatriciana, cappellacci di coratella con carciofi, polpo arrosto, tiramisù e molto altro.

via della Paglia 40 (Trastevere)

T. 3298265250

Una trattoria vegana nel cuore del quartiere Pigneto, a pochi passi dall’isola pedonale. Una cucina vegan con una marcia in più, per provare, forchetta alla mano, che la cucina vegan soddisfa sia la pancia che il palato. Nel menu delivery: humus allo z’atar, lasagna al ragù vegetale e formaggio vegan, moussaka di melanzane, pane e panelle, tofucake alla banana e molto altro.

via Ettore Giovenale 56 (Pigneto)

Deliveroo

Lo chef tre stelle Michelin Niko Romito propone, direttamente dal suo Spazio nel cuore dei Parioli, diversi menu per la consegna a domicilio, che racchiudono un po’ tutto quello che questo format solitamente offre: dalla colazione alla cena, con piatti cucinati, pane appena sfornato e lievitati. Immancabili le Bombe, in versione salata (da provare quella con pollo fondente e maionese) e dolce (crema, gianduia e confettura di albicocche); poi il Menu della tradizione (carciofo alla romana, potete, ecc…), quello Vegetariano, la Pasta (lasagne e gnocchi) Zuppe, Insalate e molto altro. E poi i must di Romito: il Pane caldo e il Pollo fritto. Una sezione riservata anche ai dolci per la colazione e la merenda.

Piazza Giuseppe Verdi 9 (Parioli)

T. 3272983900

Un locale per chi ama bere con stile e mangiare con gusto. Un mixology bar con cocktail d’autore accompagnati da panini all’altezza, con carne, pesce, vegetariani o vegani. Il menu delivery è ricco: oltre ai panini ci sono i fritti, patatine, filetti di pollo impanati, panelle siciliane e molto altro.

via Fanfulla da Lodi 53 (Pigneto)

Cosaporto e Uber Eats

Supplizio è un progetto di Arcangelo Dandini che nasce dall’amore viscerale per la tradizione romana con supplì, fritti e panini gourmet. Vi prego non chiamatelo street food, è autentico cibo di strada 100% made in Italy.

via dei Banchi Vecchi 143 (centro storico)

sushisen.it/online

Quella di Sushisen è la vera cucina giapponese, espressione di tradizione e creatività. Qualità assoluta di ingredienti unici e stagionali che vengono combinati per dare nuove emozioni e per fa nascere sapori autentici della tradizione del Sol Levante. Tra i piatti disponibile nel menu delivery: tartare e sashimi, tempura, nigiri, sushi, hosomaki, uramaki e molto altro.

Via Giuseppe Giulietti 21a (San Paolo)

Deliveroo, Glovo e Uber Eats

Un menu ‘gitano’ e diverso, diciamo giappo-italiano. Rolls, tartare, polpo, tonno fresco e molto altro. Da provare sia a casa e, quando sarà possibile (speriamo presto) in loco: la location è davvero carina.

via Ettore Giovenale 14c (Pigneto)

T. 3517755574

Profumi, sapori e colori della cucina tradizionale romana ispirati dalla fantasia e dalla capacità di sperimentare reinventando i grandi classici. Per il menu delivery: peperoni ripieni, lasagne con fiori di zucca, rigatoni all’amatriciana, gnocco alla romana, involtini alla pizzaiola e molto altro.

via Giovanni da Empoli 5 (Ostiense)

Uber Eats, Foodys e T. 0688650867

Una trattoria romana, molto sincera, dove la tradizione è ‘svecchiata’ da Manuel e Nicolò Treccastelli, due giovani ragazzi cresciuti nella pasticceria di famiglia nel quartiere Garbatella. Un menu per il delivery che cambia ogni giorno, disponibile per il pranzo e per la cena. Qui i piatti sono quelli veraci della vera tradizione gastronomica romana: dalle rigaglie di pollo ai tortellini ripieni di trippa con guanciale e pecorino; dalle cotolette d’abbacchio fritte alle polpette di lingua in salsa verde; dalla testina e coda di manzo in casetta ai ravioli con stracotto di pannicolo burro e salvia. Per noi le interiora sono il loro must! Un delivery per veri romani.

via Alessandro Severo 222 (Ostiense)

Just Eat e Dliveroo

Roma come Bangkok. Un ristorante thailandese che propone un’esplosione di sapori: salato, piccante, dolce e acido si uniscono e si completano in ogni piatto. C’è il Pad Thai, le zuppe, i fritti e molti altri piatti della tradizione gastronomica Thai.

via Giovannipoli 125 (Marconi)

  • TURNÈ BY ANTHONY GENOVESE (IL PAGLIACCIO)

Cosaporto e Uber Eats

Turnè è il nuovo progetto di ristorazione dello chef Anthony Genovese, 2 stelle Michelin. Un ristorante “virtuale” studiato per arrivare direttamente a casa tua, una sorta di versione “in jeans” de Il Pagliaccio – il ristorante dello chef al centro di Roma. Non un progetto temporaneo, ma una piattaforma stabile che poi, alla fine della pandemia, si trasformerà in un ristorante vero e proprio. Nel menu una proposta di cucina asiatica fusion in cui il gusto è sempre al centro. Tra i piatti: Crudo di tonno con riso soffiato, mango, avocado e coriandolo; Tataki di manzo; Involtino fresco con verdure di stagione; Polpette di granchio e maiale in agrodolce; Ravioli alla piastra e molto altro.

T. 349.1222503

Storica pasticceria (dal 1976) che negli anni ha ampliato la sua offerta aggiungendo la cucina e il cocktail bar. Il delivery ideato per questa quarantena rende bene l’ampia offerta del locale: piatti prodigalmente della tradizione romana, dal carciofo alla romana ai ravioli ricotta e spinaci, dalla fettina panata agli gnocchi al ragù, dalle polpette al sugo (o al curry) alla cicoria ripassata. E poi ovviamente i dolci: bavarese, crostate, tiramisù e molto altro.

via Conca d’Oro 288 (Prati Fiscali)

www.volpetti.com / T. 065742352

La bottega, famosa in città per la sua gastronomia di qualità italiana ed internazionale, nel è aperta – nel rispetto delle direttive- in quanto negozio di alimentari. Per questo il periodo di emergenza sanitaria è attivo un servizio telefonico di spesa a domicilio su Roma che interessa principalmente l’area circostante, quindi quartiere Testaccio (con consegna gratuita). Inoltre la Salumeria dispone di acquisto tramite e-commerce, con spedizione in tutta Italia e all’estero (in questo caso con spedizione a pagamento).

via Marmorata 47 (Testaccio)

WhatsApp 0687716018 – 3484142015 

Scoprire, degustare e conoscere a fondo i sapori della nostra regione, prodotti tipici di eccellenze locali, accuratamente selezionati e rivisitati in chiave moderna. Una location moderna e dal design unico, un’esperienza sensoriale totale firmata dallo chef Dino De Bellis. Per il delivery un box dedicato alla domenica con un menu competo per 2 persone, o una ricca scelta alla carta: calzone alla romana, lasagna alla vignaiola, saltimbocca alla romana, pollo ai peperoni e molto altro.

via Frattina 94 (Spagna)

sito web e WhatsApp 3388396160

Zia Rilla nasce dalle antiche tradizioni culinarie di famiglia; una cucina che profuma di casa. Tra i piatti disponibili con il delivery: gravlax salmone marinato con salsa di miele, senape Dijon ed aneto; melanzane alla parmigiana; baccalà alla portoghese e sopratutto pasta fresca (ravioli con molte farciture, tortellini, gnocchi e altro).

via Famagosta 18 (Prati)

 

Very Delivery Confidential! Very Food Confidential.

Articoli Correlati