PASQUA 2019: le nuove forme (e colori) delle UOVA

L’uovo è di forma ovale, si sa. E questo vale sia per l’uovo della gallina, sia per quello di Pasqua. Ma per questa festività si possono fare eccezioni, dare spazio alla creatività e stupire con forme, ricette e colori non convenzionali. 

Per la Pasqua 2019 le uova si trasformano, si colorano, si abbelliscono e prendono forme e nuance diverse, originali: un cubo, un unicorno, un cactus, con il papillon, trapuntato, crudiste, rosa e persino uova di drago alla Games of Thrones.

Uova di Pasqua originali, che colpiscono più per le loro fattezze esterne che per la sorpresa nascosta all’interno.

Scopriamo quali sono.

 

1. IL CUBO DI PECK

L’uovo di Peck Milano quest’anno diventa (anche) un Cubo: un cubo di un chilo di cioccolato nero fondente Tulakalum 75%, cru pregiatissimo proveniente dal Belize. Una limited edition di 100 pezzi realizzati a mano, per romperlo nella confezione c’è anche un martelletto. Le sorprese sono semisfere di cioccolato decorato con dentro praline prelibate. E in 5 delle 100 uova realizzate c’è un “Golden Ticket” per partecipare a una chocolate masterclass per due persone da Peck di via Spadari con il pastry chef Galileo Reposo, un pò come ne La Fabbrica del Cioccolato di Willy Wonka.

L’UOVO CON IL PAPILLON DI LA PERLA

‘Le Decorate’ sono una tra le più eleganti novità della Pasqua de La Perla di Torino. C’è l’uovo Papillon Eleganza, le uova con cioccolato 80% extra bitter e granella di fave di cacao, e le uova a pois, al pistacchio salato, tutte realizzate con cioccolato artigianale. La sorpresa sono i tartufi, must di La Perla. Acquisibili anche su Cosaporto, il primo quality delivery italiano.

L’UOVO FASHION DI BOMPIANI

Per la Pasqua 2019, la Pasticceria Bompiani di Roma presenta circa 50 uova di cioccolato fashioniste, che tributano un omaggio ad alcune delle personalità più rappresentative e controverse dei nostri tempi. Le uova di Walter Musco sono ispirate Chanel, Delauney, Schiaparelli, Balenciaga, Dior, Saint Laurent, Capucci, Westwood, Valentino, Givenchy, Courreges, Prada, Pucci, Lagerfeld, Miyake, Gualtier ed altri ancora.

4. L’UOVO DELLA REGINA BY DOMORI

In tre versioni, al latte, fondente e fondente con sale marino, con all’interno degli originali Truffles, l’uovo di cioccolato Domori quest’anno è realizzato in collaborazione con Prestat, lo storico marchio inglese – di recente entrato a far parte del Gruppo Illy – che dal 1975 è uno dei detentori del Royal Warrant e fornitore ufficiale del cioccolato di Sua Maestà Regina Elisabetta II.

5. L’UNICORNO DI KNAM

La grande novità di Ernst Knam per la Pasqua 2019 è l’uovo unicorno. Dedicato ad una delle creature fantastiche più ‘alla moda’ in questi anni, con immagini e rappresentazioni che si trovano ovunque. In cioccolato fondente Perù Pachiza 70%, è fatto rigorosamente a mano nei suoi laboratori, spruzzato con burro di cacao bianco, rosa e nero e decorato con pasta di zucchero e cioccolato bianco.

LE UOVA DI DRAGO DI CALIFORNIA BAKERY

E’ appena partita la nuova stagione di Game of Thrones, una delle serie tv più amate e seguite di tutti tempi. E si può festeggiare l’atteso ritorno anche con le uova di Pasqua. O meglio, con le uova di drago, icone della prima stagione, protagoniste dell’epica scena della piramide di Khal Droggo. Dipinte a mano, sono disponibili nelle 7 caffetterie California Bakery di Milano.

L’UOVO CACTUS DI MAJANI

Per celebrare il tema green della sostenibilità ambientale e dell’amore per il nostro Pianeta, Majani propone l’uovo decorato Arizona, senza glutine, in finissimo cioccolato al latte con decoro interamente realizzato a mano che ricorda una vera pianta di cactus.

L’UOVO TRAPUNTATO DI BONAJUTO

Tra le novità di Pasqua dell’Antica Dolceria Bonajuto di Modica, la più antica fabbrica di cioccolato in Sicilia, ci sono le uova trapuntate alla vaniglia e al cioccolato bianco in un’inedita versione rosa. Tutte prodotte con processo di lavorazione a freddo del cacao.

L’UOVO D’ORO DI GOBINO

Un extra bitter 63% prezioso nella decorazione, un uovo dalla forma inconsueta, sinuosa e allungata. Impreziosito con oro e internante decorato a mano. Un must per Guido Gobino, artigiano del cioccolato da oltre 50 anni che oggi unisce il rispetto per la tradizione a un originale innovazione.

L’UOVO CRUDISTA DI GREZZO 

Per chi non vuole (o non può) mangiare zuccheri, Grezzo Raw Chocolate quest’anno propone il primo uovo di Pasqua crudista, vegan e biologico, senza lattosio e glutine. È realizzato con  fave di cacao non tostate provenienti dalle foreste amazzoniche. Si può scegliere tra varie gradazioni di fondente, con varianti con granella di nocciole. Disponibile anche sul servizio di quality delivery Cosaporto.

L’UOVO ROSA DI ZAINI

Il cioccolato rosa diventa anche un uovo di Pasqua. È una della delle novità di Záini Milano: 600 g di cioccolato Ruby incartato con alluminio gofrato e come sopresa un gioiello. Disponibile nel negozio milanese di via De Cristoforis.

L’UOVO CON DENTRO UN UOVO BY AMEDEI

Speciale perché ha una sorpresa dolce quanto l’involucro: l’uovo artigianale di Amedei al suo interno nasconde un altro uovo. Tre le varianti disponibili: cioccolato fondente extra, Toscano Black 70 Toscano Brown, per accontentare tutti i gusti. Acquistabile nella parte dedicata al food presso la Rinascente di Milano.

 

Per un uovo di Pasqua originale e #veryfoodconfidential!

Articoli Correlati