Paolo Campana

Bio

Nasco grafico, disegnatore e a volte fumettista. Ho fame. Ho sempre fame (e sete), sono curioso per natura e cerco sempre di capire le singole storie che si nascondono dietro ogni singolo piatto, cocktail, gin, vino o birra. Affascinato dalla rete e dalle sue dinamiche, ho aperto un blog quando non era una moda, ho scritto di tutto, dal design alla grafica, dall’arte al disegno, dalla fotografia al food (ovviamente) ma ho mantenuto sempre alta la passione per la creatività, quella sana e vera. Quella che con il tempo e le numerose collaborazioni ho trovato nel piatto. L’ho già detto che ho fame?

Socials

Ultimi Articoli

WORLD APERITIVO DAY: ecco la prima...

Esistono numerose 'giornate del...' ma incredibilmente mancava la giornata mondiale dell'aperitivo e questo duemilaventidue...

BUGS: un ‘tranquillo’ Cocktail Bar a...

Sono sempre stato affascinato dalle storie avventurose, dall'epica che le stesse comportano, c'è stato...

GIN CONFIDENTIAL: Il Rena 41 dalla...

Abbiamo ripreso in mano il nostro trolley del Gin e siamo tornati per raccontare...